Come dormire comodamente in auto: trucchi e consigli

Dormire in auto a volte è una situazione che non si può evitare: diventa fondamentale prepararsi a passare la notte riducendo al minimo i disagi

Dormire in auto a volte può essere una necessità se si deve affrontare un lungo viaggio, o se si ha un budget particolarmente limitato e si vuole quindi risparmiare sulle spese d’albergo. A prescindere da quanto tempo si debba trascorrere dormendo in auto, è comunque necessario preparare l’abitacolo nel migliore dei modi perché possa rappresentare un riparo sicuro e un giaciglio tutto sommato confortevole.

Innanzitutto non pensiate che siano pochi coloro che hanno avuto un’esperienza del genere: almeno un italiano su due ha fatto la scelta di dormire almeno una volta in auto. È importante, per prima cosa, mantenere una temperatura corretta. Se è inverno e fa freddo, diventa indispensabile il sacco a pelo. Questo permette di dormire a temperature che possono raggiungere anche i 30 gradi sotto zero. Munitevi di berretto o cappello di lana che tenga la testa al caldo e possa essere abbassato sugli occhi al sorgere del sole.

Se invece fa caldo tenete leggermente aperto un finestrino mettendo una rete a maglia stretta per evitare l’ingresso di insetti e zanzare. Soprattutto in estate è consigliabile avere bottigliette di acqua per bere. Sono utili anche una torcia elettrica, cuscino, coperte e un telefono. L’auto dovrebbe essere mantenuta pulita, sia per questioni igieniche sia per poter trovare subito gli oggetti che si cercano. Altro aspetto da valutare è dove parcheggiare. Evitate le zone con divieto di sosta. Centri commerciali aperti H24 possono non destare sospetti nei passanti. Scegliete un luogo che sia vicino a un bagno, in previsione di urgenze impellenti.

Durante la notte è sempre meglio chiudere le portiere con la sicura, mentre durante il giorno evitate di tenere in bella vista portafogli o altri oggetti preziosi che potrebbero incuriosire i malintenzionati. Portarsi dietro delle salviette umidificate potrebbe rappresentare un’importante ancora di salvezza se non si hanno a disposizione bagni pubblici. Controllate bene la regolazione di volante e sedili per avere più spazio a disposizione. Questi sono alcuni suggerimenti se dovete dormire in auto. Un’esperienza non proprio comodissima che a volte si è costretti a vivere, come raccontano anche i travel blogger.

MOTORI Come dormire comodamente in auto: trucchi e consigli