Come consumare meno benzina con poche e semplici azioni

Come consumare meno benzina e avere dei risparmi. Ecco qualche consiglio

Su come consumare meno benzina è possibile scrivere molto, ma è meglio partire dalle basi. Una costante manutenzione del veicolo è uno dei migliori modi per risparmiare il carburante. Per esempio, tenere costantemente sotto controllo la pressione degli pneumatici, può aiutare a evitare sprechi inutili. Per questo prima di iniziare un viaggio è meglio controllare che sia tutto a posto. E una volta iniziata la corsa bisogna cambiare le marce e raggiungere una discreta velocità il prima possibile. Diminuire i giri del motore fa spendere di meno.

Per capire come consumare meno benzina, bisogna sempre ricordarsi di non appesantire troppo l’automobile. Secondo le leggi della fisica, un corpo che pesa di meno è più facile da spostare. La minor difficoltà nel muoversi comporta anche una minore spesa di carburante. Prima di partire è meglio sempre controllare che non vi siano montati i portasci o i portabagagli sul tetto. Questi due oggetti peggiorano l’aerodinamica, richiedendo al veicolo maggiori sforzi per muoversi.

Lo stile di guida deve essere molto calmo e pacato. È dimostrato che una guida calma fa risparmiare fino al 10% di carburante rispetto a una guida troppo brusca e nervosa. Per consumare meno benzina bisogna anche evitare di viaggiare con i finestrini aperti. L’aria che entra nel veicolo influisce molto negativamente sull’aerodinamica dello stesso, comportando maggiori dispendi di energia.

Per risparmiare sul prezzo della benzina è meglio fare rifornimento presso le pompe bianche o i self-service. Generalmente, i prezzi del carburante di questi tipi di distributori sono notevolmente più bassi. Quando si sta fermi ad aspettare qualcuno, è meglio spegnere il motore. Questo vi permetterà di evitare delle inutili spese di carburante e avrà un effetto positivo sull’ecosistema.

Per capire come consumare meno benzina è meglio utilizzare l’olio a bassa viscosità. Quest’ultimo ha la capacità di inserirsi nel circolo più velocemente, facendo sì che il motore entri nel regime prima. Come conseguenza il motore consumerà meno carburante. Infine bisogna ricordarsi di fare rifornimento di benzina quando la temperatura atmosferica non è molto alta, poiché la temperatura aumenta la densità dei fluidi. Inoltre bisogna ricordarsi di rifornire la macchina quando la lancetta che indica la quantità del carburante è a più della metà. La presenza di meno aria nel serbatoio fa evaporare meno carburante.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Come consumare meno benzina con poche e semplici azioni