Come comprare un auto in Germania

Vuoi comprare una macchina in Germania ma non hai idea da dove cominciare e quali procedure burocratiche ti aspettano? Segui le indicazioni e i consigli di questo articolo

Abbiamo deciso di comprare una macchina in Germania? I motivi di questa scelta possono essere molteplici, magari siamo tornati da una vacanza nel corso della quale ci siamo innamorati delle automobili tedesche oppure, più semplicemente, vogliamo risparmiare sull’acquisto della nostra auto; infatti comprare una macchina in Germania costa proporzionalmente molto meno che in Italia. Basta seguire con scrupolo alcune procedure, come mostrato in questo articolo.

Se comprare una macchina in Germania è vantaggioso dal punto di vista economico, consideriamo che esistono dei problemi logistici; ad esempio, dove acquistare l’auto? Mai come in questo caso Internet ci viene in aiuto; i siti dedicati alla vendita e all’importazione delle auto sono numerosissimi. Fra tutti, il più autorevole è sicuramente Mobile.de ma, se non mastichiamo il tedesco, forse è il caso di rivolgerci a una piattaforma internazionale come Ebay per i nostri acquisti.

Una raccomandazione forse scontata è di non pagare mai a scatola chiusa! Purtroppo è facile imbattersi in truffe, considerata anche la distanza geografica. Instauriamo un dialogo con il venditore, facciamoci mandare foto e documentazione della vettura e, se possibile, mettiamoci in contatto con un’agenzia di pratiche auto in loco perché diventi nostra garante; il servizio è a pagamento, ma avremo la certezza di non incorrere in brutte sorprese.

Muniti di fattura e passaggio di proprietà della vettura, che ci verranno trasmessi (per via telematica o ordinaria) dal venditore, per comprare una macchina in Germania dovremo immatricolarla in Italia presentandoci al più vicino ufficio della Motorizzazione Civile. E’ previsto il pagamento dell’IVA e dovremo provvedere anche alla traduzione degli atti che certificano l’avvenuta compravendita; in questo caso un aiuto è rappresentato dallo Sportello Telematico , ovviamente dietro pagamento.

A questo punto è necessario trasferire fisicamente in Italia la nostra nuova vettura comprata in Germania . Se abbiamo già immatricolato la macchina all’atto dell’acquisto, con l’assicurazione alla mano potremo ottenere una targa italiana da apporre all’auto – in sostituzione a quella originaria tedesca – e guidarla personalmente fino a casa. Nel caso in cui invece l’immatricolazione non sia ancora venuta, o se non possiamo recarci di persona in Germania, ecco come procedere.

Esistono diverse possibilità per far passare il confine alla nostra nuova auto; la macchina può essere rimorchiata senza particolari problemi anche se non abbiamo ancora provveduto all’immatricolazione. In alternativa, possiamo richiedere un’assicurazione temporanea grazie alla quale otterremo una targa di prova, in attesa dell’immatricolazione vera e propria. Infine, è possibile rivolgersi a un servizio di import-export specializzato che si occupi di tutti gli aspetti logistici al posto nostro… ma occhio alle spese!

MOTORI Come comprare un auto in Germania