Come calcolare il tuo tasso alcolemico prima di metterti al volante

Stiamo per festeggiare l'arrivo del nuovo anno, attenzione a non esagerare coi brindisi se dovete guidare

Sappiamo che l’alcol e la guida non vanno mai d’accordo, lo abbiamo detto e ridetto ormai moltissime volte e conosciamo i rischi.

Basta poco per avere un tasso alcolemico nel sangue superiore rispetto al limite fissato dalla legge e quello che si rischia, come ben sappiamo, sono multe salate e ritiro della patente, oltre ovviamente a mettere in pericolo la propria vita e quella di eventuali passeggeri e degli altri utenti della strada. Quello che tutti vorremmo evitare è rovinare i festeggiamenti per salutare l’anno che sta finendo e dare il benvenuto a quello che sta per iniziare. Tra un brindisi e l’altro si rischia di esagerare e perdere il controllo della situazione e trovarsi col dubbio di potersi mettere al volante dopo aver bevuto qualche bicchiere.

Questo è il motivo per cui il Ministero della Salute ha messo a punto uno strumento molto utile per evitare il panico e essere sicuri di poter guidare senza andare incontro a problemi. Si tratta di un vero e proprio calcolatore che è stato realizzato per determinare la quantità di alcol presente nel sangue, inserendo i dati personali, come sesso e peso, e le unità alcoliche assunte durante la serata, a stomaco pieno o vuoto.

Chiaramente il calcolo è approssimativo, perché ogni persona assimila cibo e alcol in maniera differente, oltretutto non ha validità legale, è a scopo dimostrativo ma riesce a dare un’idea di quanto abbiamo oltrepassato il limite previsto. In questo modo possiamo sapere se dobbiamo aspettare prima di metterci al volante o considerare l’idea di non guidare o affidare la propria vetture all’amico astemio. Ovviamente anche il fumo di sigarette, la stanchezza e molti altri fattori possono influire sul tasso alcolemico, per questo raccomandiamo di non fare riferimento in maniera esatta al test del Ministero della Salute, ma di usarlo per chiarirsi le idee e non esagerare.

Ricorda comunque che il limite legale è una cosa, ma esiste anche una quantità di alcol che nuoce al tuo organismo. La Comunità scientifica internazionale suggerisce infatti di bere sempre il meno possibile, non più di 10 grammi di alcol al giorno per gli adulti e zero per i minorenni. Per dirla franca, questo equivale a un bicchiere di vino oppure una birra piccola. Ovviamente il comportamento più sicuro alla guida presuppone di evitare il consumo di bevande alcoliche, ma goditi i festeggiamenti con il brindisi di Mezzanotte con tutti i tuoi amici e i tuoi cari, prova a fare il calcolo proposto dal Ministero della Salute prima di metterti al volante, per evitare di mettere in pericolo la tua vita o quella degli altri.

MOTORI Come calcolare il tuo tasso alcolemico prima di metterti al volan...