Chi è John Malone, il nuovo proprietario della Formula 1

Scopriamo chi è John Malone, il magnate americano che ha da poco acquistato da Bernie Ecclestone l'intero circus per una cifra tra i sei e gli otto miliardi di dollari

John Malone è nato il 7 marzo 1941 a Milford, in Connecticut. È un miliardario, uomo d’affari americano, proprietario terriero, filantropo e nuovo patron della Formula 1. Ha una laurea in ingegneria elettrica a Yale, un master alla New York University e un un dottorato di ricerca alla John Hopkins di Washington. Ha cominciato la carriera lavorativa come ingegnere presso la compagnia telefonica AT&T, per poi passare nel 1973 alla Tele-Communications Inc., un gigante della televisione via cavo e dei media, ricoprendo il ruolo di presidente e amministratore delegato fino al 1996.

John Malone è ora presidente di Liberty Media Group, colosso delle comunicazioni e dell’entertaiment. Possiede una compagnia di allevamento e numerosi ranch e dal 2011 è il più grande proprietario terriero privato degli Stati Uniti d’America, essendo in possesso di più di 2 milioni di acri di terreno, pari a circa 8500 chilometri quadrati. John Malone è uno degli uomini più ricchi al mondo con un patrimonio personale stimato in 6,5 miliardi di dollari. La sua ricchezza però viaggia di pari passo con la sua generosità, infatti è famoso per le milionarie donazioni alle scuole e università americane.

Nei rapporti d’affari è stato soprannominato Darth Vader, soprannome attribuitogli dal vice-presidente americano Al Gore quando Malone era il presidente della TCI. Nella vita privata è sposato da anni ed ha due figli. Non ama stare sotto i riflettori, conduce una vita molto riservata ed è un uomo schivo e semplice. Siamo dunque di fronte ad un uomo a cui l’enorme potere acquisito negli anni non ha datto alla testa e che si è fatto da solo, partendo da zero e contando solo sulle proprie capacità.

In questi giorni sta facendo molto parlare di sè, avendo acquistato da Bernie Ecclestone il circus della Formula 1, per una cifra che si aggira tra i sei e gli otto miliardi di dollari. Il nuovo presidente però sarà Chase Carey, ex numero due della 21st Century Fox. Con questo storico acquisto, Malone è riuscito dove altri tycoon della finanza, come il suo rivale Rupert Murdoch, avevano fallito. Sulla carta il colosso gestito dal magnate americano è in grado di riscrivere da zero il futuro della Formula 1, ma almeno nell’immediato non cambierà molto. Ecco quindi chi è John Malone, nuovo patron della Formula 1.

MOTORI Chi è John Malone, il nuovo proprietario della Formula 1