Buco di sigaretta sul sedile dell’auto: cosa fare

Fumare in macchina è un brutto vizio, oltre al cattivo odore, si rischia anche di rovinare e bucare i tessuti: come risolvere il problema

Chi ha l’abitudine di fumare in auto, sia da passeggero che mentre guida (sarebbe assolutamente meglio evitare questa distrazione alla guida), sa benissimo che a volte basta davvero poco perché la sigaretta accesa cada su un tappetino oppure su un sedile, magari per un colpo di vento o altro. Il problema è la formazione immediata del buco.

È necessario sistemare tutto il sedile quando si fora a causa della sigaretta, o si riesce a riparare solo il foro? Il problema sostanziale riguarda la posizione della bruciatura stessa: se si trova lontana dalle cuciture, allora si può sistemare senza problemi, come avviene per graffi o tagli nella pelle e altri tessuti.

La prima cosa da fare, qualsiasi sia il materiale con il quale sono rivestiti i sedili, è assolutamente pulire bene la superficie, rimuovendo anche eventuali macchie più ostinate. Se il sedile è in pelle, allora bisogna rimuovere la zona attorno al punto bruciato, con un margine di un paio di 2 mm.

È necessario poi levigare per bene la pelle attorno al foro della sigaretta e coprire con del feltro per riparazioni. Come? Si incolla da sotto, per garantire una base stabile per inserire il materiale riempitivo, che viene spalmato strato dopo strato con la spatola. Si procede quindi riempiendo il buco, facendo asciugare il tutto e levigando la superficie. Infine si procede miscelando il colore della pelle e applicandolo sul punto che è stato riparato.

Se invece il sedile è in stoffa, allora la zona intorno alla bruciatura deve essere comunque eliminata, per togliere tutti i resti di materiale bruciato o sciolto. Anche in questo caso si incolla da sotto un pezzo di feltro nel buco e poi vengono miscelate al colore del rivestimento anche delle fibre di tessuto. Il foro provocato dalla sigaretta viene infine riempito con un adesivo. Le fibre di tessuto vengono premute nell’adesivo umido in modo da riempire il foro e renderlo praticamente invisibile.

Ricordiamo comunque una cosa importante: anche nel caso in cui il lavoro di riparazione di un buco di sigaretta sul sedile sia eseguito alla perfezione da un professionista, è bene tenere presente che comunque è appunto una riparazione, non una sostituzione totale del rivestimento. Questo per dire che probabilmente, guardando molto attentamente e da vicino la zona, si noterà una leggera differenza con il tessuto originale del sedile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Buco di sigaretta sul sedile dell’auto: cosa fare