Aria condizionata e bimbi a bordo? Ecco 3 semplici consigli

L'aria condizionata con i bambini a bordo fa male? Ecco delle importanti ed utili accortezze al fine di garantire la tutela e la sicurezza necessaria per la loro salute

L’aria condizionata in auto è un aspetto che non va sottovalutato, poiché soprattutto quando ci sono dei bambini a bordo è indispensabile ricorrere a degli accorgimenti ben precisi come ad esempio provvedere ad una perfetta allacciatura del seggiolino e regolare il climatizzatore, al fine di viaggiare con la massima tranquillità. Quando arriva il tanto atteso momento della vacanza, è importante provvedere all’organizzazione del viaggio a bordo anche a prova dei più piccoli. Il primo aspetto fondamentale è senza ombra di dubbio quello della sicurezza.

A tal proposito vi sono delle cattive abitudini che è indispensabile evitare per la massima tutela dei bambini come ad esempio quella di tenere i piccoli in braccio. E’ importantissimo che i bambini viaggino dietro sul seggiolino apposito con la presenza di un adulto che lo controlli. Questi piccoli accorgimenti non servono esclusivamente alla sicurezza ma, sono necessari anche per un corretto comfort di viaggio. Avere i bambini in braccio non solo è pericoloso ma, non è affatto comodo né per loro né per l’adulto. Comfort e sicurezza dunque sono le chiavi per un viaggio perfetto.

A questo punto è necessario porre l’attenzione anche sull’aria condizionata. Nel caso in cui le circostanze lo richiedano, è possibile utilizzarla anche con i bambini a bordo sempre nei giusti limiti ma, attenzione alla temperatura, poiché questa non dev’essere troppo bassa. Bisogna evitare di creare degli sbalzi: potrebbero rivelarsi particolarmente dannosi non solo per i bambini ma, anche per gli adulti, soprattutto quando le temperature esterne sono molto elevate. Un suggerimento utile per evitare eventuali disagi è quello di alzare in maniera molto graduale la temperatura del climatizzatore, onde evitare marcati contrasti tra l’ambiente interno e quello esterno.

L’aria condizionata in auto dunque permette sicuramente di effettuare dei lunghi viaggi in totale serenità senza sofferenze dovute al caldo ma, allo stesso tempo, potrebbe rivelarsi nociva e causare seri disturbi. Inoltre anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale. Occorre prediligere pasti leggeri e bere molta acqua, evitando le bevande zuccherate o gassate. Per organizzare al meglio un viaggio in presenza dei vostri bimbi è consigliabile individuare le aree di servizio attrezzate, utili per eventuali cambi di pannolino o ulteriori emergenze.

MOTORI Aria condizionata e bimbi a bordo? Ecco 3 semplici consigli