Cos’è e a cosa serve l’albero motore dell’auto

Quali sono le caratteristiche dell'albero motore, qual è la sua funzione e quanto costa il cambio.

L’albero motore è uno dei componenti principali di qualsiasi motore, perché permette la trasmissione del moto. L’albero motore, infatti, converte il moto alternativo dei pistoni in moto rotatorio. Capire cos’è e a cosa serve l’albero motore dell’auto può essere utile per una corretta manutenzione del veicolo.

Albero motore: cos’è

Vediamo prima di tutto cos’è l’albero motore. Si tratta dell’organo che permette di generare un moto circolare, che poi dà origine alla coppia motrice, partendo dal movimento verticale dei pistoni. L’albero motore viene chiamato anche albero a gomito per la particolare forma delle manovelle. Ogni albero motore ha tante manovelle quanti sono i pistoni e sono disposte equamente distanti nell’arco dei 360° attorno all’asse dello stesso albero motore.

Albero motore a gomito

L’albero motore è detto anche albero motore a gomito per la sua caratteristica forma. Si ottiene da un semilavorato, che può essere realizzato in ghisa o in acciaio. È costituito da una serie di manovelle all’interno delle quali c’è una biella, l’organo meccanico che ha la funzione di collegare l’albero motore ai cilindri. I perni delle bielle sono disassati rispetto a quelli delle manovelle.

Le varie tipologie di albero motore si possono distinguere per vari fattori, in primis per il numero dei cilindri. I propulsori monocilindrici hanno un design e una struttura più semplici rispetto ad un albero destinato ad un motore pluricilindrico.

Fondamentalmente esistono due tipologie di albero motore:

  • monolitico, cioè composto da un unico elemento;
  • composito, cioè composto da più elementi.

Albero motore: a cosa serve?

Vediamo ora a cosa serve l’albero motore. Come abbiamo già detto, questo elemento permette la trasmissione del moto convertendo il moto alternativo dei pistoni in rotatorio. L’albero motore è uno degli organi principali del motore, il cuore di ogni veicolo, che è in grado di trasformare diverse forme di energia in energia meccanica.

L’albero motore funziona in questo modo: ogni manovella si infulcra in una biella, che a sua volta si collega direttamente al pistone. Quando quest’ultimo si muove, la biella spinge le manovelle verso il basso. La biella non è fissa sulla propria verticale ma è libera di ruotare di qualche grado attorno ad un perno.

Così, l’albero comincia a ruotare. L’albero motore, infatti, ruota attorno al proprio asse. Quest’ultimo è perpendicolare alla verticale del cilindro, altrimenti il moto non si potrebbe trasferire. L’albero motore gira grazie alla forza generata dalla combustione e il movimento circolare si trasmette agli ingranaggi del cambio. A loro volta gli ingranaggi si collegano con un altro tipo di albero, quello di trasmissione. L’albero trasferisce il moto al differenziale e, alla fine, alle ruote di trazione. Tutto ciò permette al veicolo di muoversi.

In condizioni normali di funzionamento, l’albero motore solitamente ha una durata pari a quella del propulsore. Se, però, viene utilizzato un olio di scarsa qualità oppure lo si cambia in ritardo, la lubrificazione viene compromessa e i perni e i cuscinetti si possono danneggiare, rendendo necessaria la revisione del motore. Si può verificare anche il cedimento dell’albero motore, ma capita molto di rado. L’albero motore può aver bisogno di essere sostituito e, in questo caso, è bene sapere la spesa che si deve affrontare in modo da non avere brutte sorprese.

Albero motore: costo

Se hai la necessità di sostituire questo elemento dell’auto è bene che tu sappia il costo dell’albero motore. Se provvedi alla sostituzione dell’albero motore senza l’aiuto di un meccanico specializzato, potrai risparmiare notevolmente sui costi di manodopera, che spesso sono molto importanti. Per quanto riguarda i prezzi di un albero motore nuovo, essi possono variare molto a seconda della marca del prodotto. Solitamente il costo può andare dai 70 ai 100 euro. Acquistando un albero motore online, puoi risparmiare anche 15 euro.

Il montaggio di un albero motore eseguito da un meccanico specializzato, invece, può costare quanto il prezzo dell’albero motore, quindi tra i 90 e i 100 euro. Se vuoi contenere i costi, è consigliabile che tu svolga il lavoro da solo, ma solo se ne sei in grado e hai le competenze adatte per cambiare l’albero motore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Cos’è e a cosa serve l’albero motore dell’auto