Elettrica col supersterzo: la ZF SUV è la citycar del futuro?

ZF propone un'auto elettrica con sterzo da 75°

Dalla Germania arriva l”altro’ SUV, quello dei parcheggi imposdsibili: si tratta della ZF Smart Urban Vehicle, auto elettrica dal super sterzo che potrebbe rivelarsi la soluzione ideale per il traffico urbano.

La caratteristica principale di questo prototipo è la possibilità di compiere manovre impossibili per la maggior parte delle auto grazie ad uno sterzo che, complici una serie di soluzioni innovative come il Torque Vectoring System sugli assi posteriori, arriva a ben 75°.

In questo modo il diametro di sterzata scende a 7 metri e permette parcheggi, manovre e inversioni anche su strade  strette e parcheggi complicati. Il movimento in posizione quasi perpendicolare delle ruote anteriori è permeeso grazie alla spinta sul posteriore del motore elettrico da 40 W per ruota.

Grazie al Park Assist, la ZF Smart Urban Vehicle è in grado di posteggiare autonomamente anche in parcheggi a spina di pesce e, in caso di necessità, si può anche manovrare tramite un’app dallo smartphone.

Nella dotazione tecnologica della ZF Smart Urban Vehicle c’è anche il Vision Cloud Assist, un sistema che registra tutti i parametri di guida lungo un determinato percorso – come velocità, accelerazione laterale e longitudinale, posizione del veicolo – e li riutilizza in un viaggio successivo sullo stesso tragitto per consigliare lo stile di più adatto a consumare di meno.

Dotata, come spiegato di un motore elettrico, la ZF Smart Urban Vehicle raggiunge una velocità massima di 150 km/h

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Elettrica col supersterzo: la ZF SUV è la citycar del futuro?