MilanoElettrica, flash mob a zero emissioni nel capoluogo lombardo

Si è svolto oggi 2 febbraio il grande evento a favore delle motorizzazioni elettriche

Massimo Alboreto

Massimo Alboreto Esperto di mobilità elettrica Tutto sull'elettrico

Oggi a Milano, in occasione del blocco del traffico causato dal forte inquinamento dell’aria di questo periodo, che è andato oltre i limiti ‘consentiti’, è stato organizzato un grande evento per urlare a gran voce quanto siano efficienti le auto elettriche.

Proprio così, mentre tutte le vetture con i motori a combustione erano bloccate e non potevano circolare in città, nella giornata di oggi domenica 2 febbraio, il capoluogo lombardo ha ospitato un grandioso flash mob di auto elettriche che hanno circolato tranquillamente e unite dallo spirito di questa iniziativa targata #milanoelettrica e organizzata dall’associazione Class Onlus.

Le vetture elettriche milanesi hanno sfilato tra le strade di Milano, seguendo un percorso ben definito, mostrando l’efficienza e l’importanza che hanno questa tipologia di motorizzazioni del futuro per la nostra salute. Camillo Piazza, presidente dell’associazione, ha dichiarato: “Abbiamo battezzato l’iniziativa con l’hashtag #milanoelettrica, rivolgendoci direttamente alla città, rimarcando il ruolo guida della metropoli, soprattutto per quanto riguarda il trasporto pubblico, il quale dal 2025 sarà esclusivamente elettrico. Sappiamo benissimo che il passaggio all’elettrico non è risolutivo per il problema dell’inquinamento nella pianura Padana: sono altri i settori su cui si deve intervenire drasticamente, ma dimostrare che l’utilizzo dell’auto elettrica è semplice e utile, è l’obiettivo di questa nostra passeggiata”.

L’evento era aperto a tutti coloro che possiedono auto e moto elettriche, l’obiettivo era quindi dare prova di quanto si è felici e soddisfatti di essere passati alle motorizzazioni green e eco, per trasformare la mobilità urbana in una mobilità pulita e silenziosa, ma senza lasciar perdere l’attenzione per le performance e anche per il risparmio. Chiaramente il flash mob è stato organizzato per sensibilizzare l’opinione pubblica su un futuro ecosostenibile, per rendere le città meno inquinate e più vivibili.

I partecipanti al flash mob #milanoelettrica si sono ritrovati questa mattina alle 9.30 davanti alla stazione ferroviaria di Greco Pirelli, dove è stata installata una colonnina per la ricarica veloce delle auto elettriche. Tutti i partecipanti, molti di più di quello che si era previsto, sono partiti per poi ritrovarsi a Piazza della Scala alle ore 11 e ripartire per un percorso che ha visto le auto elettriche sfilare per i Bastioni di Porta Venezia, via Larga/p.zza S. Stefano, corso Italia, piazza XXIV Maggio, corso Genova, piazza Sant’Ambrogio, Largo Cairoli, Bosco Verticale e piazza Città di Lombardia. Il corteo si è concluso in Piazza della Borsa intorno alle ore 12.30/13.

Massimo Alboreto Esperto di mobilità elettrica Tutto sull'elettrico La passione per moto e macchine mi ha sempre posseduto, da qualche anno sono però “elettrizzato”! In questi anni ho percorso diverse centinaia di migliaia di chilometri in elettrico provando la gran parte delle auto ad oggi sul mercato, una fortuna che mi piace condividere.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI MilanoElettrica, flash mob a zero emissioni nel capoluogo lombard...