Tesla Model 3: ancora più potente e 4×4

Il configuratore della Tesla Model 3 si arricchisce di nuove opzioni, dalla versione AWD alle 4 ruote motrici con doppio motore

Sono state settimane dure per Tesla, con annunci uno peggiore dell’altro. Ma c’è da dire che Elon Musk ha sempre mostrato sicurezza, se non spavalderia. E ora, l’ennesimo tweet con il quale – come da tradizione – cerca di uscire dalle secche con un colpo di coda di comunicazione a effetto, riaccendendo l’interesse sul prodotto anziché sulle “noiose” dinamiche produttivo-finanziarie.

Con un tweet Elon Musk torna a parlare di Tesla e della sua Model 3, annunciando che sono già ordinabili sul configuratore una versione AWD (a 4 ruote motrici) e una ad alte prestazioni.

La versione ad alte prestazioni, mantenendo l’autonomia di 500 km, offre prestazioni straordinarie: da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi e velocità massima di 249 km/h. Disponibile anche con la nuova finitura bianca per gli interni, già molto richiesta nei Model S e X.

Configurando la vettura al massimo delle sue potenzialità, senza lasciare per strada alcun optional, e quindi AWD e massime prestazioni, cerchi e vernice speciale inclusi (ma senza autopilot) Elon Musk twitta che si dovranno sborsare 78.000 dollari.

Se invece non si vuole esagerare e si vuole rimanere entro la dimensione “low cost” di Model 3 (comunque 35.000 dollari il prezzo di partenza) con un supplemento di 5.000 dollari si può aggiungere un secondo motore, indipendente dal primo, che consente anche nella versione “standard” di godere di maggiore sicurezza e tenuta di strada, oltre la possibilità di riportare il conducente a casa anche nel caso si rompa uno dei due motori.

Si tratta, come annunciato tempo fa da Elon Musk, solo delle prime di molte nuove opzioni e versioni di Model 3 che verranno rese disponibili da Tesla sul configuratore online.

MOTORI Tesla Model 3: ancora più potente e 4×4