Svolta per l’agricoltura sostenibile: ecco il primo trattore a metano

Presentato per la prima volta nell'estate del 2017, il veicolo è stato premiato per le sue caratteristiche di design innovativo e per la sua pionieristica tecnologia di alimentazione alternativa.

New Holland Agriculture, marchio agricolo globale di CNH Industrial , ha ricevuto un importante riconoscimento all’Agritechnica 2019 di Hannover, la più grande fiera agricola del mondo.

Il T6 Methane Power, il primo trattore a metano al mondo prodotto in serie, è stato incoronato “Sustainable Tractor of the Year 2020” (Trattore Sostenibile dell’Anno 2020), riconoscimento introdotto con questa edizione.

La giuria del Tractor of the Year è composta da giornalisti specializzati nel settore della meccanizzazione agricola in rappresentanza delle più autorevoli riviste europee dedicate all’agricoltura di 24 paesi.

Il T6 Methane Power rappresenta il culmine della ricerca pionieristica di New Holland nell’uso di carburanti alternativi, tramite la sua strategia “Clean Energy Leader”, oltre che un significativo passo in avanti nel cammino verso la decarbonizzazione dell’agricoltura.

Questo mezzo, che sarà disponibile per la vendita nel 2020, offre vantaggi di ordine economico e pratico che risultano ulteriormente accresciuti se si decide di impiegare il biometano.

Le sue eccezionali prestazioni sono disponibili in un pacchetto super ecologico, che assicura fino al 30% in meno di costi di esercizio. In condizioni reali di lavoro, il T6 Methane Power emette il 99% in meno di particolato rispetto all’equivalente modello a gasolio e riduce le emissioni di CO2 di almeno il 10% e le emissioni complessive dell’80%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Svolta per l’agricoltura sostenibile: ecco il primo trattore a&n...