Sarà Lucid la nuova Tesla?

La California è piena di start-up più o meno finanziate che sono pronte a giurare di essere la nuova Tesla, sembra che per Lucid il discorso sia diverso

Lucid è stata fondata nel lontano 2007 ma lo sviluppo della prima auto della Lucid, la Air, è iniziato solo 3 anni fa. L’inizio della produzione è stimato per il 2019 e ora Lucid – come aveva fatto Tesla – sta iniziando a raccogliere gli ordini di pre-vendita.

Il modello Air è la risposta di Lucid alla Tesla model Ssarà quindi una berlina di grandi dimensioni che abbinerà diverse soluzioni di potenza e di autonomia. In Lucid si parla di una versione top di gamma da addirittura 1000 Cv e oltre 600 km di autonomia che potrà raggiungere una velocità teorica di 350 km orari (ma verrà sicuramente limitata) e sarà in grado di accelerare da 0 a 100 km orari in 2,5 secondi.

Ma oggi è ordinabile solo il modello base con 400 Cv e 400 km di autonomia a un prezzo che dovrebbe aggirarsi sui 53.000 dollari più le tasse.

Lucid impiega oggi circa 300 persone in due siti a Palo Alto: alcune provengono da Lotus, altre provengono da Tesla come il britannico Peter Rawlinson, responsabile della tecnologia, che forte di 3 anni di lavoro sulla Model S ha messo a frutto la sua esperienza sulla nuova Lucid: qui molti elementi vitali dell’auto come le sospensioni attive o il cambio sono coperti da brevetto. Oltre a un grande affinamento tecnologico Lucid pensa anche al confort dei passeggeri, con i sedili posteriori singoli inclinabili di 55 gradi, grande attenzione viene poi posta alle finiture interne e ai dettagli come le maniglie portiere in legno pregiato. Il pilota ha a sua disposizione quattro display, tre dotati di touchscreen e come Tesla anche Lucid provvederà ad aggiornare i software in remoto senza la necessità di fare rientrare la vettura in concessionaria.

Air verrà costruita a Casa Grande in Arizona. È previsto che nel 2022 in questa fabbrica lavoreranno 2000 operai che produrranno 130.000 Lucid all’anno.

Lucid One

Lucid One Interno

MOTORI Sarà Lucid la nuova Tesla?