Renault, arrivano i primi veicoli commerciali a idrogeno

La tecnologia a idrogeno del Gruppo sbarca anche sui veicoli commerciali a zero emissioni

Renault estende l’utilizzo dei propri veicoli commerciali elettrici grazie all’idrogeno, con la tecnologia, sottoposta a test dal 2014, sviluppata in partnership con Symbio, filiale del Gruppo Michelin. Mezzi dotati di pila a combustibile (fuel cell) che aumenta l’autonomia.

Il sistema a idrogeno inoltre garantisce una potenza elettrica e termica pari a 10 kW, permette così di portare l’autonomia di Renault MASTER Z.E. Hydrogen e Renault KANGOO Z.E. Hydrogen a più di 350 km. Anche il tempo di ricarica è un altro vantaggio dell’idrogeno, basta davvero pochissimo, è incredibile, solo 5-10 minuti. L’idrogeno consente di rispondere alle esigenze di utilizzi intensivi non coperti dai veicoli elettrici, in particolare per le grandi distanze.

Il lancio del nuovo Renault MASTER Z.E Hydrogen è atteso per il primo semestre del 2020, triplicherà il suo livello di autonomia, passando da 120 a 350 Km. Dalla fine di quest’anno, Renault KANGOO Z.E. Hydrogen proporrà la migliore autonomia reale tra le furgonette elettriche, arrivando a 370 km. La vendita di questo veicolo è prevista in Francia ad un prezzo di € 48.300.

Denis Le Vot, Direttore Alleanza della Divisione Veicoli Commerciali Renault-Nissan, ha dichiarato: “Il Gruppo Renault completa la sua offerta di veicoli commerciali con il lancio di Renault MASTER Z.E. Hydrogen e Renault KANGOO Z.E. Hydrogen. I clienti professionali potranno usufruire di tutta l’autonomia di cui hanno bisogno per gli spostamenti su lunghe distanze e contare su un tempo di ricarica record. Ma i vantaggi non si fermano qui perché Renault MASTER Z.E. Hydrogen e Renault KANGOO Z.E. Hydrogen potranno funzionare con un’energia sempre più decarbonizzata e rispettosa dell’ambiente, offrendo nel contempo il comfort di guida dei veicoli elettrici”.

Kangoo ZE Hydrogen e Master ZE HydrogenI nuovi mezzi funzionano tramite una pila a combustibile che abbina l’idrogeno contenuto nei serbatoi con l’ossigeno dell’aria per produrre elettricità. Il primo vantaggio è che questi veicoli rispondono alle nuove sfide ambientali della mobilità urbana, oltretutto offrono più autonomia, una ricarica ultra veloce e maggiore facilità di manutenzione. Questi vantaggi rendono i veicoli commerciali elettrici ad idrogeno particolarmente adatti alle esigenze e agli utilizzi intensivi degli operatori professionali in città. Il Gruppo Renault con MASTER Z.E. Hydrogen e KANGOO Z.E. Hydrogen intende proporre una soluzione vicina alle esigenze dei clienti professionali.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Renault, arrivano i primi veicoli commerciali a idrogeno