Polestar 1, a Pechino svelati finalmente i prezzi (e non solo)

Il brand Volvo dedicato alle vetture elettriche ha svelato le sue strategie all'Autochina 2018 di Pechino

Polestar 1 ha fatto il suo debutto anche in Cina, all’Autochina 2018 di Pechino. Dopo il lancio mediatico del brand a Shanghai nell’ottobre 2017 e il recente lancio europeo al Salone di Ginevra, questa è stata la prima volta che il pubblico cinese ha avuto la possibilità di vedere Polestar 1, la prima vettura del nuovo marchio di prestazioni elettriche.

“Dopo la presentazione pubblica al Salone di Ginevra a marzo, siamo entusiasti di tornare in Cina – uno dei mercati chiave per il marchio Polestar”, ha affermato Thomas Ingenlath, Amministratore delegato di Polestar.

Ma grande attesa c’era soprattutto per sapere finalmente quanto occorre sborsare per accaparrarsi questi eleganti prodigi a emissioni zero. I prezzi per Polestar 1 sono di 1.45 milioni di RMB in Cina, 155.000 euro in Europa e 155.000 dollari negli Stati Uniti, dando ai clienti una chiara comprensione dell’esatta collocazione del modello nel mercato. Non ci sono ancora dettagli sui costi delle soluzioni di abbonamento all-inclusive.

A marzo, i preordini per Polestar 1 avevano ottenuto riscontri incoraggianti. “Abbiamo assistito a una entusiastica risposta iniziale dai nostri primi clienti”, ha continuato Thomas Ingenlath. “Questo ci dà la sicurezza che il nostro marchio ha un futuro brillante. Nel 2019 già lanceremo la nostra prossima auto, la Polestar 2 – una vettura completamente elettrica di medie dimensioni che è ben sviluppata nella sua fase ingegneristica. Con Polestar 3, proporremo anche un meraviglioso SUV elettrico con una bella silhouette aerodinamica che è già avanzata nella sua fase di progettazione.”

Che il mercato cinese sia visto come fondamentale è dimostrato dalla rapida individuazione di un presidente per Polestar Cina (August Wu), e dal nuovo impulso per la costruzione del nuovo Polestar Production Center di Chengdu, che sarà pronta per i test di pre-produzione entro la fine del 2018. Il Polestar Production Center costruirà la Polestar 1 per tutto il mondo.

Le nostre auto saranno offerte principalmente in abbonamento. Con un pagamento mensile che copre tutti i costi tradizionali associati alla proprietà delle auto, permettiamo al cliente di concentrarsi sul piacere della guida.”, ha precisato il neopresidente August Wu.

Polestar 1 è un ibrido elettrico con prestazioni GT, che garantisce 600 CV e 1.000 Nm di coppia, oltre a 150 km di autonomia.

Polestar 1 Polestar 1

MOTORI Polestar 1, a Pechino svelati finalmente i prezzi (e non solo)