Peugeot completa la gamma: dalle ibride alle elettriche

La Casa del Leone porta avanti la sua strategia di elettrificazione e presenta tutti i nuovi modelli in gamma

Il 2020 sarà un anno molto importante per quanto riguarda la mobilità del futuro, in questo contesto Peugeot continua la sua corsa verso l’elettrificazione e mostra tutti i nuovi modelli ibridi e elettrici in gamma.

Si tratta di vetture a zero emissioni oppure di auto ibride con tecnologia plug-in. Entro il 2023 la Casa vuole proporre almeno una versione elettrificata per ogni vettura a listino. Già oggi offre sul mercato una gamma quanto mai completa ed in grado di intercettare e soddisfare le esigenze di mobilità del cliente italiano, ma non solo.

I veicoli elettrificati di Peugeot aumentano grazie all’introduzione del suv 3008 Hybrid e Hybrid4 e anche con l’ammiraglia 508 fastback e SW Hybrid. Si tratta di versioni nuove delle auto di successo che donano maggiori possibilità di scelta ai clienti che vogliono consumare e inquinare meno nel futuro. Fino a 300 CV complessivi, anche con trazione 4×4 ed un ottimo bilanciamento tra prestazioni ed efficienza, sia per ridurre consumi ed emissioni che per garantire diverse decine di km in modalità 100% elettrica. Il plug-in hybrid rappresenta la tecnologia ibrida di maggior efficienza.

Con i nuovi motori plug-in hybrid, i modelli elettrificati di Peugeot diventano 6, si tratta di soluzioni che rappresentano la vera elettrificazione della mobilità, ricaricabili con la spina da fonti esterne e in grado di muoversi davvero in modalità zero emissioni, dai 50-60 km delle plug-in hybrid fino a 340 km della versione elettrica della nuova Peugeot 208.

PEUGEOT SUV 3008 HYBRID4

Fonte: ufficio stampa Peugeot

Le Peugeot ibride, grazie alla tecnologia adottata dalla Casa del Leone, rientrano oggi nella soglia di maggior efficienza della classificazione dei veicoli ibridi definita dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, perché ampiamente al di sotto dei 60 g di CO2 emessi per km.

Tutti i modelli plug-in hybrid di Peugeot, insieme alle versioni 100% elettriche e al contrario di quelle full hybrid e mild hybrid, hanno accesso agli Ecobonus statali che possono arrivare fino a 6.000 euro, che si possono sommare anche agli ecoincentivi regionali, ove previsti. Questo conferma che la tecnologia adottata da Peugeot è la soluzione migliore oggi per unire ottime prestazioni a consumi ed emissioni contenuti. Una gamma di modelli completa, tutte auto che soddisfano le esigenze di mobilità di clienti che rappresentano tre quarti del mercato italiano.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Peugeot completa la gamma: dalle ibride alle elettriche