Nuove regole per i monopattini elettrici: obblighi e divieti

La mania dei monopattini elettrici o veicoli simili (segway, hoverboard, monowheel) è sempre più diffusa nelle città e quello della micromobilità a batteria è un tema che è stato inserito nella Legge di bilancio 2019 con l’obiettivo di regolare la circolazione anche di questi dispositivi che non sono contemplati dal Codice della strada.

Il decreto del ministero Infrastrutture e trasporti consente il via libera dei test su strada esclusivamente in ambito urbano e nel rispetto di determinate condizioni.

Anzitutto la velocità consentita non dovrà essere superiore ai 20 chilometri orari, ma nelle aree pedonali non potrà superare i 6. Inoltre, nelle piste ciclabili protette, nelle corsie riservate e nelle zone 30 è ammesso il transito solo a monopattini e segway (in un range tra i 6 e i 20 chilometri l’ora), ma non a monowheel e hoverboard.

Sarà vietata la circolazione al buio e di giorno in caso di scarsa visibilità per i microveicoli sprovvisti di luci: di notte e in caso di maltempo potranno essere solo portati a mano. Inoltre se si circola su strada o su pista ciclabile ci sarà l’obbligo di avere il giubbotto o le bretelle retroriflettenti ad alta visibilità di sera e notte per il segway e il monopattino elettrico

E se i veicoli possono andare oltre i 20 km/h dovranno essere dotati di regolatore di velocità, mentre per poter essere utilizzati nelle aree urbane, attraverso il regolatore, non potranno superare la velocità di 6 km/h.

Tutti i veicoli elettrici di micromobilità potranno essere guidati esclusivamente da conducenti maggiorenni, a meno che il minore non sia in possesso della patente AM (quella del motorino). Vietato trasportare altri passeggeri e non sarà previsto l’obbligo del casco.

Le altre regole dovranno poi essere delineate dai comuni, che saranno chiamati a istituire delle apposite aree di sosta per hoverboard, segway, monowheel e monopattini elettrici.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuove regole per i monopattini elettrici: obblighi e divieti