Mercedes rafforza l’offensiva plug-in con Classe A e Classe B

Inedito piacere di guida a zero emissioni per le nuove compatte con EQ Power, perfette per l’utilizzo quotidiano

Mercedes amplia la gamma dei veicoli ibridi introducendo questa tipologia di motorizzazione anche sulle sue compatte.

Le auto ibride plug-in sono una pietra miliare molto importante sulla strada verso la mobilità a zero emissioni, Mercedes continua a sviluppare i suoi modelli EQ Power e allarga la famiglia introducendo anche il segmento delle compatte, con il debutto delle nuove Classe A 250e, Classe A 250e Sedan e Classe B 250e. Per la prima volta in Mercedes-Benz, il motore a combustione interna è avviato solo dal motore elettrico, questi nuovi modelli ibridi compatti infatti non hanno alcun motorino di avviamento da 12 volt separato.

Il motore elettrico garantisce 75 kW di potenza che sommati a quelli del motore a quattro cilindri da 1.33 litri diventano 160 kW, ovvero 218 CV, con una coppia complessiva di 450 Nm. Le prestazioni di Mercedes Classe A 250e e B 250e sono ottimali, ad esempio la prima scatta da 0 a 100 km/h in 6.6 secondi, raggiungendo una velocità massima di 235 km/h.

Mercedes Classe A 250e e B 250e possono essere caricate con corrente alternata o continua, la presa si trova nella fiancata destra della vettura. Se collegati a una wallbox di ricarica da 7.4 kW in corrente alternata, questi nuovi modelli ibridi plug-in compatti passano dal 10% di carica al 100% in 1 ora e 45 minuti; in corrente continua servono 25 minuti per portare il livello di carica dal 10% all’80%.

mercedes ibrida plug-in

Le nuove Mercedes compatte adottano la tecnica della terza generazione plug-in e quindi dispongono anche di tutte le relative funzioni. Tra queste vediamo ad esempio la gestione intelligente dell’utilizzo di energia in funzione del percorso, che prevede la modalità di marcia elettrica per i tratti di strada più favorevoli. Ogni nuovo ibrido plug-in di Mercedes-Benz mette a disposizione i nuovi programmi di marcia “Electric” e “Battery Level”, il primo per usufruire delle massime prestazioni elettriche e con cui si può selezionare il recupero di energia con i paddle dietro il volante.

Il guidatore può dare eventualmente priorità alla guida elettrica grazie agli altri programmi Comfort, ECO e Sport, con cui altrimenti può anhe accentuare la dinamica di marcia con la trazione combinata o privilegiare la guida con motore a combustione interna. Prima di avviare la vettura è possibile attivare la preclimatizzazione, e questa è una funzionalità molto importante per le vetture Mercedes Classe A 250e e Mercedes Classe B 250e, ne aumenta il comfort.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Mercedes rafforza l’offensiva plug-in con Classe A e Classe&nbsp...