Maserati, in arrivo la prima ibrida del Tridente

E anche il brand del Gruppo FCA-PSA lancia finalmente la sua prima auto elettrificata

Tutti i marchi che fanno parte dei due Gruppi FCA e PSA, soprattutto dopo la fusione che abbiamo atteso per tutto lo scorso anno, sono sotto la lente di ingrandimento.

La stampa infatti li tiene d’occhio da tempo, Alfa Romeo, Lancia e Maserati sono le Case più osservate dopo la famosa alleanza che ha portato alla creazione del nuovo grandioso colosso del settore dell’automotive. Si tratta di marchi che sono cambiati moltissimo negli ultimi anni e per questo motivo sarà molto interessante capire qual è il loro futuro, i piani per i prossimi anni.

Abbiamo visto proprio poche ore fa cosa succederà a Alfa Romeo, le nuove auto che verranno presentate a partire già da quest’anno e la probabile nascita della nuova Giulia GTA, in occasione del 110° anniversario che si festeggerà ad Arese il 24 giugno e che potrebbe rincuorare un pelo gli alfisti, così rammaricati per la fine della produzione della mitica Giulietta.

In questo scenario vediamo invece cosa succede a Maserati, che potrebbe presentare proprio a breve la sua prima auto ibrida. Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato la notizia che la Casa del Tridente ha iniziato i primi test sul suo inedito motore elettrico proprietario. Per vedere la prima auto a zero emissioni del brand però ci vorrà ancora del tempo. Nel frattempo dobbiamo ‘accontentarci’ della prima vettura ibrida di Maserati, che potremmo anche riuscire a vedere nella seconda metà del mese di aprile di quest’anno, non manca molto quindi e lo sappiamo solo grazie a un nuovo report della Casa.

Lo scorso anno il brand ha annunciato parte dei suoi piani per il 2020, siamo pronti quindi a vedere il lancio della nuova Levante e di una versione inedita anche per Quattroporte e Ghibli. La prima auto ibrida di Maserati però è una delle più attese. Al momento purtroppo ancora non abbiamo molti dettagli sulla novità elettrificata del Tridente, sappiamo solo che sarà una berlina, magari molto simile alla Ghibli. Maserati deve assolutamente abbassare il livello di emissioni medie di tutte le vetture della sua gamma, per questo quindi da oggi al 2023 potremmo vedere diverse auto elettriche e ibride.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Maserati, in arrivo la prima ibrida del Tridente