La Volkswagen alla Pikes Peak 2018 con un’elettrica da corsa

Il suo obiettivo: tagliare il traguardo posto a 4.300 metri d’altitudine, segnando un nuovo record tra le vetture elettriche

Volkswagen sta sviluppando un’auto da competizione 100% elettrica con un obiettivo: presentarsi il 24 giugno 2018 alla griglia di partenza della cronoscalata più conosciuta al mondo, la Pikes Peak International Hill Climb in Colorado, con un prototipo a trazione integrale per farle tagliare il traguardo, segnando un nuovo record tra le vetture elettriche.

La Pikes Peak International Hill Climb è una vera gara di culto: nota tra gli appassionati anche come “La Gara per le nuvole”, si tiene dal 1916 tra le Montagne Rocciose vicino a Colorado Springs. Il percorso di gara è lungo 19,99 km e si inerpica per 1.440 metri fino alla sommità, situata a 4.300 metri sul livello del mare. L’attuale record nella categoria dei prototipi elettrici è di 8 minuti e 57,118 secondi, ottenuto dal pilota statunitense Rhys Millen nel 2016.

Il progetto rientra anche nel percorso intrapreso dalla Casa tedesca per diventare primo produttore al mondo di veicoli elettrici con 23 modelli a trazione 100% elettrica entro il 2025.

Frank Welsch, Responsabile dello Sviluppo Volkswagen ha le idee chiare sull’utilità pratiche e d’immagine dell’iniziativa: “La Pikes Peak è una delle gare automobilistiche più note al mondo. Rappresenta una sfida enorme ed è quindi ideale per mettere alla prova le capacità delle tecnologie del prossimo futuro. La nostra elettrica da competizione sarà equipaggiata con batterie e sistemi di propulsione innovativi. Le condizioni estreme della Pikes Peak ci daranno informazioni importanti che aiuteranno lo sviluppo, oltre a mettere in mostra le capacità dei nostri prodotti e delle loro tecnologie”.

Gli fa eco spiega Sven Smeets, Direttore della Volkswagen Motorsport, che sta lavorando al progetto in stretta collaborazione con lo Sviluppo Tecnico di Wolfsburg: “La corsa della Pikes Peak è un nuovo inizio per noi: è la prima volta che sviluppiamo un’auto da competizione 100% elettrica. Questo progetto rappresenta anche una pietra miliare nel nostro approccio alle competizioni. La nostra squadra è letteralmente ‘elettrizzata’ all’idea di affrontare questa sfida”.

L’ultima partecipazione di Volkswagen Motorsport alla Pikes Peak è avvenuta oltre 30 anni fa, nel 1987, con una particolarissima Golf bimotore che mancò l’arrivo davvero per un soffio. “È venuto il momento della rivincita”, dice Smeets.

VW elettrica alla Pikes Peak

MOTORI La Volkswagen alla Pikes Peak 2018 con un’elettrica da corsa