FV Frangivento, anteprima mondiale dell’ibrida da 1010 Cv

Al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino la premiere mondiale della Asfanè Diecidieci

FV Frangivento presenta a Torino la Asfanè Diecidieci, anteprima mondiale della supercar ibrida al Museo Nazionale dell’Automobile.

L’auto è caratterizzata da una potenza eccezionale di 1010 Cv e verrà presentata il 30 maggio, nei giorni seguenti poi verrà esposta presso l’Ambasciata d’Italia di Monte Carlo, in occasione della festa della Repubblica il 2 giugno. Sarà l’occasione per mostrarla a grandi appassionati di auto che fanno parte del collezionismo e dell’imprenditoria del mondo delle quattro ruote e anche al Principe Alberto II di Monaco.

Giorgio Pirolo e Paolo Mancini sono i fondatori del brand, che hanno deciso di realizzare il loro sogno e creare questa supercar green grazie anche al contributo che ha dato Carlo Pirolo, terzo socio dell’azienda. La concept era stata presentata al Salone di Torino 2016 ed oggi invece è diventata realtà, la versione definitiva è stata sviluppata “su una piattaforma tutta italiana, in sfida ai grandi marchi dell’industria automobilistica mondiale”, come hanno dichiarato i soci dell’azienda.

Il nome che è stato scelto per la supercar ibrida da 1010 Cv è Asfanè, che in dialetto piemontese significa “non si fa”, un appellativo ironico per la vettura realizzata con telaio in alluminio e con un motore a benzina sovralimentato e due motori elettrici, la scocca dell’auto è realizzata a mano, in carbonio e alluminio. Diverse le novità dal punto di vista estetico rispetto alla concept da cui deriva, sia per quanto riguarda gli interni, rivisti completamente, che negli esterni, il musetto anteriore è ispirato ai trimarano.

Il brand automobilistico FV Frangivento è stato fondato nel 2015 e la piattaforma FV Frangivento è composta da un network operativo di cui fanno parte molte aziende italiane come Sparco, Brembo, Pirelli, AM Costruzione Modelli e OZ Racing. La Diecidieci è la supercar ibrida da 1010 Cv perfettamente funzionante, il cui primo esemplare per la passerella di Montecarlo sarà guidato da Giorgio Pirolo, che ha dichiarato: “FV Frangivento ha la libertà del nuovo e nella Asfanè abbiamo messo tutta la freschezza e la provocazione che questa condizione ci consente di fare. Sono orgoglioso di portare su strada la creatura che ho disegnato. Un sogno ad alte prestazioni ecosostenibile e tutto italiano che si avvera. La dedico a tutti i giovani che hanno un’idea nel cassetto e consumano una vita per realizzarla”.

nuova fv frangivento asfane

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI FV Frangivento, anteprima mondiale dell’ibrida da 1010 Cv