Sta per arrivare la Peugeot 208 completamente elettrica

Anche la Casa del Leone si fa largo nel settore elettrico ampliando la sua gamma di vetture

La Casa del Leone sta sviluppando la nuova generazione della Peugeot 208, modello di grande successo per la nota azienda automobilistica.

Dopo aver parlato quindi della versione celebrativa di un’auto che ha venduto 200.000 unità in tutto, Peugeot si sta impegnando nella realizzazione della seconda generazione dell’auto. Oggi quindi si trova in fase di sviluppo, ma c’è una novità molto importante di cui dobbiamo parlare. Si tratta della propulsione, proprio così, quella che sta per sbarcare sul mercato infatti è la nuova Peugeot 208 con motorizzazione 100% elettrica. Già quest’anno potremo quindi vedere questa vettura, una di quelle che fa parte del piano di elettrificazione dell’attuale gamma della Casa francese.

Oggi si parla sempre più di auto elettriche, le propulsioni alternative si stanno diffondendo proprio per far fronte al problema dell’inquinamento e ai vari blocchi alla circolazione varati a livello territoriale. Per questo motivo Peugeot non vuole di certo restare indietro rispetto ai competitors sul mercato e si dirige verso lo sviluppo della gamma elettrica. La 208 ne è un esempio e potrebbe debuttare al Salone di Ginevra 2019 che si terrà il prossimo mese di marzo. In quell’occasione avverrà la presentazione ufficiale della vettura che poi, molto probabilmente, inizierà ad essere venduta sul mercato pochi mesi dopo, nella seconda metà dell’anno in corso.

Come abbiamo detto, l’impegno di Peugeot nell’elettrificazione del settore automobilistico è alto, la Casa del Leone vuole ovviamente rispettare gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 previsti dall’Unione Europea. Per quanto riguarda la creazione e lo sviluppo della seconda generazione di Peugeot 208, la piattaforma utilizzata è la CMP, che ha anche una versione specifica per le elettriche, chiamata e-CMP. Il motore posizionato sotto il cofano della versione a batteria di questa vettura iconica per il brand è da 100 kW, pari a 136 Cv, e 260 Nm di coppia massima. L’autonomia garantita è di circa 300 km con una sola ricarica.

Non dimentichiamo di dire che un altro degli obiettivi di Peugeot è sfidare Renault, come ha già fatto in passato con i motori termici. Quello che vuole fare la Casa del Leone è creare una rivale degna di sfidare nel migliore dei modi la Renault Zoe, ovvero l’auto elettrica più venduta del 2018. Anche il prezzo sarà una componente molto importante nella competizione. Probabilmente la Peugeot 208 elettrica costerà circa 30.000 euro, al contrario della Zoe che oscilla tra i 23.000 e i 26.000. Vediamo quali saranno quindi le caratteristiche di prestigio che faranno vincere la sfida alla nuova elettrica del Leone.

MOTORI Sta per arrivare la Peugeot 208 completamente elettrica