VW Maggiolino del 1964 in vendita a 1 milione di dollari

Lo storico mezzo è praticamente rimasto intatto dalla sua costruzione e dopo ben 54 anni dalla produzione oggi verrà venduto

Si tratta di una macchina che racchiude ben 54 anni di storia, acquistata da Rudy Zvarich nel 1964 dalla concessionaria Gilbert e Seibel di Vancouver.

Il piano del possessore era di usare questo nuovo veicolo in alternativa al suo Beetle del 1957, mise la nuova VW in deposito per aspettare il momento esatto per guidarla, che però non arrivò mai. Proprio così, l’auto è sempre stata ferma e oggi, dopo ben 54 anni, il Maggiolino è praticamente nuovo di fabbrica e verrà venduto su Hemmings ad un prezzo esorbitante di un milione di dollari.

Nel momento in cui è stato rimosso dal suo garage, il conteggio dei km percorsi è scattato dai 35 km registrati ai 37. Diciamo che per Zvarich quell’acquisto fu voluto per procurarsi un’auto di scorta, visto che non gli piacevano i cambiamenti che stava facendo la Casa Volkswagen in quel periodo al nuovo modello del 1965. Per questo motivo l’uomo comprò nel 1964 il Maggiolino e lo portò immediatamente nel deposito di un amico. Purtroppo lì è rimasto per sempre, senza mai essere nemmeno registrato e senza mai essere assicurato.

Nel 2014 Zvarich morì e la macchina venne ereditata da un nipote, che è riuscito a portarla in condizioni ottimali per essere guidata e in una forma straordinaria, nonostante la sua veneranda età. Interni in perfetto stato, la vernice è rimasta esattamente com’era nel momento in cui è uscita dalla catena di montaggio, 54 anni fa. Non è mai stata lavata nemmeno una volta, per questo motivo è piena di polvere. Conserva ancora la batteria originale con cui è stata realizzata e il piccolo motore flat-4 è praticamente nuovo di zecca, un Maggiolino vintage davvero originale, più di qualsiasi altro presente al mondo.

Nonostante le varie peculiarità descritte, il mezzo costa veramente tanto. Un paio di anni fa era stato venduto all’asta un Maggiolino del 1974 con soli 90 km registrati. Il prezzo finale con cui il proprietario si aggiudicò l’auto fu di circa 43.000 dollari. Ora è vero che il VW di Zvarich è ancora più vecchio e affascinante, ma sembra impossibile vedere qualcuno sborsare ben un milione di dollari per portarselo a casa. È un pezzo di storia per Volkswagen, che meriterebbe un posto d’onore in un museo, ma con un prezzo così alto è probabile che nessuno mai lo acquisti.

maggiolino 1 milione

MOTORI VW Maggiolino del 1964 in vendita a 1 milione di dollari