Vanlife, il nuovo modo di fare vacanza

Il Covid, ma non solo, ha cambiato il modo di fare vacanza e le tendenze degli italiani

Uno dei pensieri più frequenti in questo periodo riguarda senza alcun dubbio la meta da scegliere per le vacanze estive. Sta per arrivare infatti il mese di agosto, che in genere è il prediletto per le ferie dell’italiano medio, e con esso anche la voglia di evadere.

Grazie all’allentamento delle restrizioni, con tutte le regioni italiane in zona bianca (nonostante la variante Delta del Covid-19 in questi giorni sta destando non poca preoccupazione) le persone non vedono l’ora di scappare dalla città e dalla propria casa, dove sono stati costretti a restare per diversi mesi, dallo scorso anno in avanti. Le fonti da cui prendere spunto per la scelta della meta turistica per le vacanze sono tante, tutto dipende poi dalle proprie preferenze, esigenze e anche dal portafoglio ovviamente.

Yescapa, a tale proposito, ha condotto proprio di recente un sondaggio su 5.000 utenti italiani, per comprendere dove vengono fatte maggiormente le ricerche di viaggio. Emerge che il 35% delle persone intervistate si informa su internet, il 18% chiede consiglio a parenti e amici e il 12% invece si affida alla guida cartacea, rigorosamente aggiornata. Il 9% decide di seguire i travel blogger e il 7% segue le riviste specializzate di settore e i gruppi Facebook.

Sono molti quest’anno gli utenti che hanno deciso di andare oltre confine e quindi uscire dall’Italia, e in effetti aumentano le richieste all’estero sulla piattaforma europea di camper sharing tra privati. In particolare, il 16% chiede mezzi per la Francia, il 14% per la Spagna e il 9% per il Portogallo. Record storico per il sito durante lo scorso mese di giugno, sono state più di 3.000 le richieste di viaggio arrivate su Yescapa, questo porta un significativo aumento (del 93%) di prenotazioni confermate rispetto al record di giugno 2020. Il 57% degli italiani della community ha prenotato le vacanze in Italia, in crescita del 40%.

L’80% delle partenze si concentra anche quest’anno tra l’ultima settimana di luglio e la terza di agosto. La Vanlife prende comunque il sopravvento, sono tantissime le persone che hanno deciso di spostarsi in camper, come abbiamo appena visto. L’80% dei camperisti è unito dalla passione per lo sport, quale il trekking, la bicicletta o sport acquatici in generale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Vanlife, il nuovo modo di fare vacanza