Toyota ha progettato un antifurto che rilascia cattivi odori

Funzionerà attraverso il sistema di erogazione di fragranze: i ladri non avranno più scampo

Un antifurto che mette in fuga i ladri grazie al cattivo odore: è questa la nuova idea di Toyota per le auto del futuro.

La casa giapponese sta brevettando quello che è stato descritto come un sistema di erogazione di fragranze per veicoli. Il sistema dispenserà all’interno dell’abitacolo una varietà di profumi che possono soddisfare le preferenze nasali di tutti gli occupanti. Questa non sarà la sua unica funzione: al tempo stesso, funzionerà anche da antifurto contro i malintenzionati. I ladri saranno accolti da un gas lacrimogeno che gli impedirà di rubare l’automobile e renderà dura anche la fuga per via del bruciore agli occhi. Si tratta di un antifurto che si annuncia già molto efficace.

Il sistema di Toyota è progettato per rilevare automaticamente le persone che stanno entrando in macchina: riconoscerà il proprietario della vettura oppure i passeggeri abituali. Allo stesso modo, si può programmare per individuare la presenza di soggetti sconosciuti e in caso di avvio di motore illegittimo, il “dispenser” erogherà un gas lacrimogeno al posto di una gradevole fragranza.

I ladri non avranno più scampo e l’automobile sarà al sicuro. Un sistema di fragranze automatiche per le vetture non è una novità assoluta, ma quello di Toyota si distinguerà per le tante funzioni a disposizione. Potrà essere collegato ai dispositivi mobili, in particolare agli smartphone, così da determinare la persona che sta entrando nell’abitacolo ed accoglierla con il suo profumo preferito. I dati personali verranno raccolti in un database con tutti i profumi selezionati. Non tutti i passeggeri apprezzeranno i profumi scelti da altri e, per questo, Toyota ha trovato una soluzione abbastanza semplice: un deodorante che potrà essere usato una volta scesi dalla vettura per tornare al profumo originale.

Toyota non ha ancora comunicato quando metterà in produzione il sistema di erogazione di fragranze all’interno delle proprie vetture, ma la Casa giapponese, da sempre all’avanguardia, punta ad immetterlo nel mercato il prima possibile. Oltre a rendere ancora più piacevole la guida, vuole fornire un sistema di antifurto che si annuncia come intelligente, affidabile ed economico. I gas lacrimogeni impediranno ai ladri di impossessarsi dell’automobile e il bruciore agli occhi renderà difficile anche la fuga.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Toyota ha progettato un antifurto che rilascia cattivi odori