Tesla, la più veloce dell’universo: viaggia attorno al sole a 121mila km/h

Un’auto davvero eccezionale lanciata nello spazio ha terminato il suo primo giro attorno al sole

Possiamo assistere oggi all’auto più veloce di tutto l’universo, si tratta di una Tesla Roadster che sta facendo il giro attorno al sole.

È un’auto eccezionale, attrezzata per affrontare qualsiasi evento e equipaggiata con ogni tipologia di comfort. Nel dettaglio, è la Tesla Roadster dell’eclettico Elon Musk: finalmente per il manichino “Starman”, che è il pilota senza vita dell’auto, è arrivato il momento delle grandi celebrazioni. Si è appena compiuto infatti il primo giro completo attorno al sole, il grande viaggio inaugurale, che dovrebbe durare ancora almeno qualche altra decina di milioni di anni.

Facciamo un piccolo passo indietro, l’auto è una Tesla Roadster del 2008 che Elon Musk ha lanciato nello spazio a febbraio 2018 per celebrare il primo viaggio del suo razzo progettato per trasportare equipaggi umani fuori dall’orbita terrestre. E così la vettura elettrica è stata spedita anch’essa a girovagare tra le rotte dell’universo, alla sua guida c’è un manichino vestito con una tuta da astronauta e nello stereo continua a suonare in loop una canzone di David Bowie, Space Oddity. L’auto presenta anche un messaggio inciso tra i circuiti del veicolo, dedicato a eventuali forme aliene che potrebbe incontrare, che cita “Made on Earth by humans”, ovvero “Prodotta sulla Terra da esseri umani”.

La Tesla Roadster ha percorso più di 1 miliardo e 231 milioni di chilometri nei 550 giorni trascorsi dal lancio. Durante il suo primo giro attorno al sole ha superato quella che era la grande paura di tutti, ovvero l’impatto con Marte. Ha oltrepassato il pianeta rosso indenne, in questo momento è a circa 147 milioni di chilometri di distanza.

Per ora non sappiamo altro, mancano altre conferme visive dell’auto più veloce dell’universo, ma Elon Musk ha fatto sapere che farà di tutto per risolvere questo problema, anche perché secondo alcuni studi, si pensa che ormai la vernice, le componenti in plastica e le gomme dell’auto siano distrutti. Le uniche parti che probabilmente dureranno di più saranno quelle in fibra di carbonio, prima di subire gli effetti delle radiazioni, lasciando quindi poi solo lo scheletro di alluminio e i vetri intatti. La Tesla Roadster sta viaggiando attorno al sole e ha raggiunto l’incredibile velocità di 121.000 km/h.

MOTORI Tesla, la più veloce dell’universo: viaggia attorno al sole a 1...