Una storica Alfa Romeo da corsa in mostra a Padova

Si tratta della 75 Turbo Evoluzione IMSA, una delle auto da corsa più rare e amate della Casa di Arese

Inizierà tra pochissimi giorni il Salone Auto e Moto d’Epoca di Padova, si terrà infatti dal 24 al 27 ottobre e in occasione dell’evento, in mostra ci sarà anche un’Alfa Romeo straordinaria e molto rara, si tratta della 75 Turbo Evoluzione IMSA, un’auto da gara tra le più straordinarie mai realizzate dalla Casa del Biscione.

Sicuramente sarete in tantissimi a ricordarla, l’auto fu creata utilizzando come base la 75 Gruppo A, adattata alle specifiche regolamentari di gara dell’International Motor Sport Association IMSA in soli due mesi. Giorgio Pianta era alla guida di Alfa Corse in quel momento, il gruppo fece grandiosi sforzi per la realizzazione dell’auto da corsa e alla fine riuscì a raggiungere i risultati sperati, vinse il Giro d’Italia nel 1988, alla guida della vettura c’erano i piloti Miki Biasion e Riccardo Patrese, anche l’anno successivo.

Giorgio Francia fu il pilota collaudatore che mise a punto l’Alfa Romeo 75 Turbo Evoluzione IMSA, vettura che fu realizzata con nuovi e vistosi parafanghi in plastica, uno spoiler più alto in fibra di carbonio e delle carreggiate allargate. Il peso totale dell’auto arrivò a soli 960 kg, grazie ai vari alleggerimenti apportati al veicolo da corsa. All’auto poi, negli anni, furono apportate differenti modifiche che le permisero di raggiungere i 400 cavalli di potenza, dai 335 cavalli che aveva l’originale nel 1988.

Alfa Romeo 75 Turbo Evoluzione IMSA

Al Salone Auto e Moto d’Epoca di Padova 2019 il prossimo week end vedremo l’Alfa Romeo 75 Turbo Evoluzione IMSA del 1987, con numero di telaio 026, consegnata inizialmente al team Top Run Racing in configurazione A1 da Alfa Corse, poi il veicolo venne affidato al campionato olandese, trasformato attenendosi le specifiche dell’International Motor Sport Association.

Una vettura che ormai vanta parecchi anni di vita ma che continua ad essere un fenomeno nelle corse, all’Alfa Romeo Challenge in Olanda infatti ottiene ottimi risultati, motivo che le ha fatto guadagnare un posto importante nel libro di Paul Koebrugge “Alfa 75 & Milano: driven to be different”. Erredibi Motori metterà in mostra la 75 Turbo Evoluzione IMSA a Padova a partire dal 24 ottobre fino al 27, insieme a una Ferrari 308 a carter secco, a una Lamborghini Murcielago LP 62 con cambio meccanico e a una Ferrari 412 che fa parte dell’esposizione “Le preferite dal Drake” al Museo del Cavallino a Maranello.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Una storica Alfa Romeo da corsa in mostra a Padova