Arriva dalla Siberia un’auto fatta con 6 tonnellate di ghiaccio

Perché comprare una supercar quando è possibile trasformare la propria auto nel primo modello di ghiaccio? In Siberia è successo davvero.

Sei tonnellate di ghiaccio. Questa è la quantità impiegata per realizzare la prima auto di ghiaccio. Il modello in questione è la Mercedes Classe G, che utilizza la meccanica e le lamiere della UAZ-469, una vettura di origine militare. Nessuno aveva mai provato a costruire un’auto di ghiaccio, tanto meno un modello fuoristrada. In Siberia, non solo ci sono riusciti ma l’hanno anche utilizzata. Il primo a volere, a tutti i costi, una macchina del genere è stato Aydar Bakiyev. Avrebbe voluto acquistare una supercar ma non aveva il budget necessario così ha rimediato su un’alternativa decisamente singolare. L’uomo ha contattato l’officina Garazh 54 per “rimettere a nuovo” la sua vecchia Mercedes Classe G e i meccanici hanno esaudito il suo desiderio. Il risultato è stato una vettura senza precedenti che però non è omologata per la circolazione su strade aperte al pubblico. L’esemplare, unico al mondo, è talmente affascinante che persino le autorità locali hanno chiuso un occhio consentendo al proprietario di circolare, per un giro, all’interno del parco centrale di Novosibirsk, terza città russa. Non è la prima volta che Bakiyev commissiona una trasformazione così radicale delle proprie vetture. In precedenza, egli aveva fatto installare sulla sua Lada Coupé delle portiere in stile Lamborghini, con apertura verso l’alto.

Com’è fatta l’auto di ghiaccio?

I meccanici, in meno due settimane, hanno realizzato una copia in ghiaccio della Mercedes Classe G. La carrozzeria è stata completamente rimossa e sul pianale è stata saldata una struttura a reticolo dove poi sono state “appoggiate” sei tonnellate di blocchi di ghiaccio. I pezzi sono stati scolpiti insieme e uniti grazie a una struttura di supporto, realizzata con dei tubi d’acciaio. All’interno, del modello di origine sono rimasti soltanto il volante e gli interni in tessuto. A rendere ancora più originale la vettura è il sistema di illuminazione a led. Le luci multicolore creano un effetto straordinario sull’auto di ghiaccio. Nonostante la vettura sia pesante e fragile, essa si muove senza tante difficoltà. Questo è possibile soltanto perché viene utilizzata in Siberia, dove il pericolo di scioglimento è prossimo allo zero così come le temperature esterne.

Arriva dalla Siberia un'auto fatta con 6 tonnellate di ghiaccio

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Arriva dalla Siberia un’auto fatta con 6 tonnellate di ghia...