Segue il navigatore e resta incastrato con l’auto nuova

Seguire le indicazioni del  navigatore alla guida della propria auto, può portare a disavventure spiacevoli.

E’ successo ad un turista residente in provincia di Pavia che è stato ‘beffato’ dal sua navigatore durante una gita sul Lago di Como.

L’uomo stava attraversando il centro di Carate Urio quando dopo una svolta si è trovato in una stradina non asfaltata con fondo di sassi e gradini.

(foto: Vigili del Fuoco Como)

La vettura una Volvo V40 con pochi mesi di vita è rimasta letteralmente incastrata tra i muri dello stretto viottolo e per il proprietario dell’auto non c’è stato nient’altro da fare che chiamare i Vigili del Fuoco. E’ stato necessario un lavoro di quasi  5 ore per liberare l’auto.

MOTORI Segue il navigatore e resta incastrato con l’auto nuova