Roberto Mancini si scaglia contro Autostrade: cosa è successo

"Dovete vergognarvi!" La rabbia di Mancini sui social per le chiusure autostradali.

Le Autostrade liguri sono un vero disastro per chi le deve frequentarle. Nel caos con cui vengono gestite è rimasto incastrato anche il CT della Nazionale di calcio Roberto Mancini.

Dopo la bella vittoria contro la Lituania, il CT Campione d’Europa si doveva recare in Liguria ma in una storia pubblicata sul suo profilo di Instagram si è scagliato contro la concessionaria autostradale con tanto di tag al profilo ufficiale di Autostrade per l’Italia.

Queste sono le autostrade italiane. Arrivi a mezzanotte dalla A7 allo svincolo A26 e trovi l’autostrada chiusa senza un cartello che segnala la chiusura. Vergognatevi ma in tanti dovete vergognarvi. VERGOGNA“: sopra la foto in notturna della chiusura autostradale scattata dalla sua auto Mancini scrive proprio questo messaggio.

Mancini era in viaggio in piena notte ma si è trovato lo svincolo autostradale per immettersi sulla A26 chiuso. Nonostante sul sito di Autostrade ci fossero le indicazioni di chiusure, nei pannelli luminosi autostradali non c’era alcuna evidenza.

Ma che auto guida Roberto Mancini?

Roberto Mancini ha ritirato nel novembre del 2018, presso la storica sede di Modena, la sua fiammante Maserati Levante GranSport di colore Bianco Alpi, interni in pelle pieno fiore di colore rosso con cuciture nere, cerchi Hellios opachi da 21 pollici, che sottolineano ulteriormente il carattere sportivo del primo SUV della Casa del Tridente. Il CT dichiarò: “Maserati Levante è un connubio perfetto tra stile, prestazioni, personalità, eccellenza italiana e ricercatezza nei dettagli, fra i quali spicca il DNA da vera sportiva, esaltato nell’allestimento GranSport; per questo ho scelto la Maserati dei SUV”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Roberto Mancini si scaglia contro Autostrade: cosa è successo