Quanto costa un’auto elettrica oggi

Si parla sempre più di auto elettriche e di emissioni zero, ma anche dei limiti che questo tipo di propulsione presenta ancora

Si stanno sempre più diffondendo le auto a propulsione elettrica, il motivo è da ricercare nella voglia di una mobilità futura ecosostenibile.

Complici di questa tendenza sono anche i vari blocchi alla circolazione imposti a livello territoriale per alcune tra le vetture con motore termico e le normative varate per ridurre l’inquinamento nel nostro Paese. Purtroppo siamo tutti a conoscenza anche dei limiti presenti ancora sul settore, come ad esempio la scarsità delle colonnine di ricarica e i prezzi ancora molto elevati delle vetture elettriche, che non sono proprio alla portata di ogni automobilista. Nonostante questo, di recente abbiamo comunque analizzato i dati raccolti da Unrae per mostrare i livelli di vendita di queste particolari macchine lo scorso anno.

A questo proposito possiamo dire che in Italia nel 2018 sono state vendute poco più di 5.000 auto elettriche, prima tra tutti la Nissan Leaf, con 1.473 unità distribuite. Una vettura che presenta anche una serie di elementi tecnologici tra i più innovativi, come l’e-Pedal, il ProPilot, che è in grado di mantenere la traiettoria desiderata e di accelerare e rallentare autonomamente e il Nissan Intelligent Mobility per parcheggiare in estrema semplicità.

Tra le varie categorie di elettriche, ci sono le Electric Vehicle, Ev, e le Battery Electric Vehicle, Bev. Queste ultime sono senza motore a combustione interna, montano un propulsore elettrico che usa l’energia accumulata nella batteria di trazione e la loro autonomia può variare. Le ultime auto che sono state lanciate con la tecnologia Bev sono la Jaguar I-Pace e l’Audi E-tron.

Come abbiamo già detto, però, uno dei principali limiti è rappresentato dal prezzo di listino di queste vetture. Ed è la verità, dimostrata dal fatto che effettivamente sotto i 30.000 € c’è davvero poco. Le Smart Fortwo e Forfour sono proposte a prezzi che variano dai 24 ai 27-28.000 euro circa, lo stesso per la Volkswagen Up! e la Renault Zoe. A breve verrà proposta una nuova elettrica di VW, la ID, a 23.000 euro di listino. Ci si avvicina già ai 30.000 euro con la Citroen C-Zero e la Mitsubishi i-Miev o la Peugeot iOn. Ci si alza poi subito a cifre che vanno dai 30.000 euro ai 40.000 o anche più con la Nissan Leaf, la Bmw i3, la Volkswagen Golf, la Hyundai Ioniq o la Kia Soul, per poi arrivare alle top di gamma dalle cifre che pochi possono permettersi, dai 70.000 euro in su, come le regine dell’elettrico, le Tesla Model X e Model S o anche la Jaguar I-Pace. Restiamo comunque attenti all’evoluzione di questo tipo di propulsione alternativa a zero emissioni.

MOTORI Quanto costa un’auto elettrica oggi