In vendita la Porsche da corsa di Pablo Escobar: prezzo da capogiro

Ne furono costruite soltanto 15 esemplari, creati appositamente per la serie motoristica International Race of Champions del 1974

Pablo Escobar, quello che è stato il re del narcotraffico colombiano, aveva una grande passione per le auto. Tra le auto appartenute al ‘signore della droga’ c’è stata anche una Porsche 911 RSR del 1974 molto rara, attualmente in vendita da Atlantis Motor Group, il più esclusivo concessionario di auto della Florida.

Di questo modello di Porsche ne furono costruite soltanto 15 esemplari, creati appositamente per la serie motoristica International Race of Champions del 1974. La 911 RSR in vendita è stata guidata nella gara inaugurale della serie dal pilota brasiliano due volte campione del mondo di Formula 1, Emerson Fittipaldi, che conquistò la pole position.

La vettura venne poi acquistata dal “signore della droga” Pablo Escobar che la utilizzò con la carrozzeria di una 935 e livrea simil-Martini (vedi la foto qui sotto) nel campionato colombiano Copa Renault 4.

porsche

Dopo la morte di Escobar, l’auto venne lasciata per anni in garage prime di tornare negli Stati Uniti grazie a Roger Penske che la restaurò con la sua livrea originale di colore Sahara Beige con interni neri, trasmissione manuale e lo storico motore “flat six” da 3 litri che ha fatto la fortuna della Porsche 911.

Il prezzo per questa vettura è da capogiro, ci vogliono oltre due milioni di dollari per acquistarla e parcheggiarla nel proprio garage.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI In vendita la Porsche da corsa di Pablo Escobar: prezzo da capogiro