L’omino Michelin è stato eletto l’Icona del Millennio

Il famoso Bibendum ha vinto un importante riconoscimento a livello mondiale a Times Square, New York

Bibendum, meglio conosciuto come l’omino Michelin, ha ricevuto un importante premio da parte dell’Advertising Week.

Proprio ieri, 1° ottobre, a New York, è stato conferito il riconoscimento dal leader a livello mondiale nel campo degli eventi per i professionisti di advertising, brand, marketing e technology, nell’anno in cui  l’omino celebra il suo 120esimo anniversario dalla nascita.

Bibendum nacque infatti nel 1898, grazie alla matita di O’Galop e diventò subito un grande simbolo dal punto di vista del brand e dell’advertising, ma non solo. È proprio l’emblema del Gruppo Michelin, che ne rappresenta i caratteri fondamentali. Impersona il suo impegno, i suoi valori, i suoi obiettivi e la sua missione. È colui che comunica i messaggi del marchio, che accompagna gli utenti della strada in ogni loro viaggio, che dà loro i consigli, è il vero e proprio portavoce dell’azienda intera, seguendo passo per passo ogni progresso in ambito di mobilità.

Si tratta di un personaggio che noi tutti conosciamo, che rappresenta Michelin, uno dei marchi più antichi, che tutti riconduciamo proprio all’omino, globalmente noto per il suo aspetto così buffo e spiritoso, grazie al quale, in parte, il noto brand è riuscito a guadagnarsi l’11esima posizione nella graduatoria mondiale del Reputation Institute.

120 anni di storia per l’omino Michelin, uno dei più famosi simboli, conosciuto a livello internazionale, l’emblema di un’azienda che da sempre sviluppa e produce pneumatici e realizza guide, carte, servizi, soluzioni digitali e non, siti web e app per i clienti. Bibendum riesce a dare l’idea dell’affidabilità e del rapporto così stretto che l’azienda ha con i propri clienti.

Michelin continua la strada verso il suo obiettivo sin dalla nascita, che è quello di contribuire al progresso della mobilità di beni e persone. Per questo produce e vende pneumatici per tutti i tipi di veicoli, accompagnando ogni viaggiatore anche con carte e atlanti stradali, guide turistiche, per ristoranti e alberghi, il sito internet viamichelin.it, oltre all’app.

La sede del Gruppo è in Francia, a Clermont-Ferrand, e il brand è presente in ben 171 Paesi nel mondo, vi lavorano ben 114.000 persone. Bibendum, e tutta l’azienda, non possono che meritarsi questo importante titolo di Icona del Millennio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI L’omino Michelin è stato eletto l’Icona del Millennio