Mercedes-Benz con Louis Vuitton, il risultato si una collaborazione unica

Si chiama Project Geländewagen ed è stato svelato attraverso un evento di lancio digitale unico

Dalla collaborazione unica nel suo genere tra Mercedes-Benz e il Chief Creative Director e Fondatore di Off-White e Direttore Artistico Uomo di Louis Vuitton Virgil Abloh è nato un prodotto unico. Il progetto è stato guidato da Gorden Wagener, Chief Design Officer di Mercedes-Benz, utilizzando una Mercedes Classe G.

Il lavoro è stato realizzato per esplorare differenti modalità per sconvolgere le future percezioni del lusso. Il risultato è una manifestazione distintiva della Classe G come mai vista prima. Con l’obiettivo di sostenere l’arte in un momento critico, una replica del pezzo di design sarà messo all’asta come parte di Sotheby’s Contemporary Curated. L’intero provento è destinato ad un ente benefico che sostiene le comunità creative internazionali, l’apertura per le offerte all’asta avrà inizio il 14 settembre 2020.

Virgil Abloh ha dichiarato: “Il mio obiettivo finale in questo progetto con Mercedes-Benz è ispirare giovani artisti, ingegneri, designer a mettere in discussione lo status quo, oltre a sperimentare con le mie capacità di progettazione. Per me si tratta di offrire opportunità a chi verrà dopo di me e dare alla generazione futura una base per il successo”.

Gorden Wagener, Chief Design Officer di Mercedes-Benz, ha dichiarato: “Con Project Geländewagen creiamo un’opera d’arte unica che mette in mostra le future interpretazioni del lusso, del desiderio di bellezza, del fuori dal comune. Il risultato è qualcosa tra realtà e futuro. La collaborazione con Virgil ha visto unirsi due distinte filosofie progettuali, per una ri-immaginazione unica nel suo genere della G che continua a celebrare lo straordinario al suo interno”. “Project Geländewagen racchiude perfettamente la manifestazione del lusso contemporaneo di Mercedes-Benz, spingendo la creatività e il design innovativo”, ha dichiarato Bettina Fetzer, Vice President Marketing di Mercedes-Benz AG.

mercedes louis vuitton

Fonte: Ufficio Stampa Mercedes-Benz

Da una 4×4 a una Landaulet, la Classe G ha avuto molte incarnazioni fino ad oggi, ma non è mai stata una macchina da corsa finora. Il processo di progettazione è stato ispirato da Wagener, Abloh ha preso e sperimentato la Classe G in prima persona, identificando le opportunità per massimizzare l’indole Mercedes-AMG. Insieme hanno pensato a come restituire il design Mercedes-Benz attraverso una nuova prospettiva.

L’esterno è mantenuto il più pulito possibile per enfatizzare la silhouette iconica della Classe G. Il design finale mette a nudo il DNA costruttivo e celebra le imperfezioni artigianali che lo rendono unico. La verniciatura è stata parzialmente levigata a mano per creare un senso di semplicità senza tempo. Gli indicatori, gli specchietti retrovisori esterni e la barra del paraurti sono stati tutti rimossi e il corpo della vettura è allargato e abbassato. La personalità distinta della G rimane intatta.

All’interno regna la riduzione ed è chiara l’ispirazione da corsa. Tutti gli interni sono stati spogliati, il cruscotto rimosso e sostituito con una versione pulita e ridotta; il volante e i sedili sono più simili a una monoposto di Formula 1. Attraverso Project Geländewagen il mondo della moda, dell’arte e dell’automotive è unito da una passione comune: un luxury design fuori dal comune, utilizzando l’artigianalità e il know-how unico dell’heritage di Mercedes-Benz, primo costruttore di automobili al mondo. La creazione di Wagener e Abloh incarna la comprensione innata di Mercedes-Benz dello straordinario, una visione audace per esprimere il futuro del luxury design e il potere del sogno.

mercedes-benz louis vuitton

Fonte: Ufficio Stampa Mercedes-Benz

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Mercedes-Benz con Louis Vuitton, il risultato si una collaborazione un...