Lascia la Ferrari in folle e finisce nel lago a Sirmione

L'auto era posteggiata in un tratto di leggera pendenza.

Non è stato un bel pomeriggio, quello di martedì 20 aprile, per il proprietario di una fiammante Ferrari. L’uomo aveva parcheggiato la sua supercar vicino alla spiaggia di Brema a Sirmione, lasciandola in folle, forse per godersi il panorama.

L’auto, posteggiata in un tratto di leggera pendenza, ha però iniziato a muoversi mentre il proprietario era ancora bordo. Quando si è reso conto che la potente Ferrari 812 stava scivolando verso l’acqua, ormai era troppo tardi. Per il guidatore non ci sono state conseguenze vista la scarsa profondità del lago in quel punto, mentre per il recupero della macchina è stato necessario l’intervento di un carro attrezzi.

Simbolica un’immagine apparsa sui social con l’uomo sconsolato seduto sul tetto della sua auto. Tanta anche l’ironia sui social network: “Il primo bagnetto a Sirmione, o voleva risparmiare i soldi del lavaggio auto?“, uno dei commenti postati sulla pagina Facebook “Sei di Sirmione se…” per commentare la disavventura.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Lascia la Ferrari in folle e finisce nel lago a Sirmione