Lascia aperto il finestrino dell’auto: multato di 42 euro

Un turista in vacanza in  Sardegna ha preso una multa assurda ad Alghero.

Istigazione al furto” con questa motivazione l’uomo dovrà pagare una sanzione di 42 euro, come si legge su sardiniapost.it, per aver lasciato aperto il finestrino della sua vettura.

L’accusa è di non aver osservato tutte le precauzioni necessarie a evitare che qualcuno cadesse nella tentazione di rubare quel che c’era all’interno dell’abitacolo, se non addirittura di portarsi via la macchina.

Non è la prima colta che in Italia una persona viene multata per il finestrino aperto dell’auto

Le disposizioni del Codice della Strada in ambito di fermata e sosta di veicoli parla molto chiaro.

Tra le varie indicazioni presenti nella norma, su dove e come è possibile o vietato lasciare in sosta le proprie vetture, al comma n.4 dell’articolo 158 troviamo questa citazione: ”Durante la sosta e la fermata il conducente deve adottare le opportune cautele atte a evitare incidenti ed impedire l’uso del veicolo senza il suo consenso”. Continua poi sotto: ”Chiunque viola le altre disposizioni del presente articolo (come quella sopra citata) è soggetto alla sanzione amministrativa e al pagamento di una somma da euro 24 a euro 97 per i ciclomotori e i motoveicoli a due ruote e da euro 41 a euro 168 per i restanti veicoli.’

Sappiate che il Codice della Strada punisce anche coloro che guidano con il vetro abbassato e un gomito leggermente fuori.

Un ragazzo di Genova lo scorso anno è stato fermato e multato da una pattuglia della Polizia che ha applicato quella che nel vecchio codice della strada si chiamava ”guida malagevole”, ora disciplinata dal comma 1 dell’articolo 169.

MOTORI Lascia aperto il finestrino dell’auto: multato di 42 euro