Lancia Delta vs Fiat Ritmo: qual era l’auto preferita da Agnelli

Le parole di Giorgetto Giugiaro svelano qual è stata la vettura tanto amata da Umberto Agnelli

La Lancia Delta fu presentata per la prima volta 40 anni fa, esattamente il 13 settembre del 1979.

Un veicolo di grande gloria, lanciato al Salone di Francoforte, l’auto di maggiore successo della Casa Lancia. Giorgetto Giugiaro ha svelato che quel giorno insieme a lui c’era anche Umberto Agnelli e che non appena vide la Lancia Delta disse che “la Fiat Ritmo gli sembrava una macchina più avanzata”, non la apprezzò molto in realtà, anzi per niente. Il paragone tra le due famose vetture comunque non fu casuale, perché la Delta fu realizzata proprio usando lo stesso telaio della Ritmo, con delle varianti volute dai responsabili di Lancia, che avevano l’obiettivo di creare un modello più sportivo.

La cosa spiacevole è che purtroppo Lancia oggi è relegata ai margini del gruppo Fca e per rilanciarla forse oggi servirebbe solo investire massivamente sul brand, Fca però dovrebbe venderla. Lancia era un marchio da trattare con cura, che però purtroppo il Gruppo Fiat non ha saputo mantenere vivo, secondo quanto ha dichiarato anche il professore e esperto Giuseppe Berta, “adottando un atteggiamento sbrigativo sia nel design che nello sviluppo, soprattutto dalla Thema in poi”.

Oggi purtroppo pare che i grandi gruppi finanziari non badino più al valore storico di un brand, soprattutto in casi come questo dove il prestigio è solo un lontano ricordo. È stato commesso un grave errore di valutazione e di impegno però con Lancia e la speranza in questo periodo non può che essere che non si ripeta con Alfa Romeo, un altro marchio di gran prestigio che però purtroppo oggi, e da tempo, non sta vivendo un ottimo periodo, anzi.

In questi 40 anni dal momento in cui venne presentata la Lancia Delta al Salone di Francoforte del 1979 sono cambiate molte cose. La Fiat, un tempo, era considerata l’eccellenza assoluta, con tutte le auto prodotte. Oggi troppe cose sono cambiate. In ogni caso, oggi possiamo dire quindi che l’auto preferita da Umberto Agnelli tra la Fiat Ritmo e la Lancia Delta era la prima, senza dubbio.

Tempo fa avevamo parlato invece di un’altra vettura, la 131 S argentata appartenuta all’Avvocato Agnelli, una delle Fiat più rare esistenti, un mezzo unico appartenuto all’ex Presidente della Casa, che fu il magnate più potente d’Italia, oltre che la persona più importante e influente della Penisola, per più di trent’anni. Una berlina semplice a cui però Gianni Agnelli fece aggiungere un motore Abarth particolare, fino a far sprigionare all’auto una potenza eccezionale di 150 cavalli.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Lancia Delta vs Fiat Ritmo: qual era l’auto preferita da Ag...