La e-bike dalla velocità illegale costruita col motore di una lavatrice

Il progetto un po' folle di cui stiamo parlando è la 'spin- bike' o bici-lavatrice creata in Grecia

Arriva dalla Grecia un’ invenzione davvero geniale se non fosse che questa e-bike artigianale sarebbe illegale su tutte le nostre strade.

Il progetto un po’ folle di cui stiamo parlando è la ‘spin- bike’ (o bici-lavatrice) creata in Grecia e pubblicata sulla piattaforma Reddit.

Nella foto (qui sotto) si vede come all’interno del triangolo del telaio sia stato alloggiato un motore di una vecchia lavatrice, collegato direttamente alla catena, cui è stati abbinato una piccola ma funzionale batteria.

Il prototipo in questione (secondo quanto afferma l’ideatore del progetto) ha una potenza di 1100 watt ma che comunque non consentirebbe di raggiungere velocità elevate a causa della resistenza aerodinamica della bici e del ciclista stesso. La spin bike potrebbe essere in grado di raggiungere una velocità di circa 55km/h

In Italia ricordiamo che la legge vieta bici elettriche di potenza superiore ai 250 Watt e non devono superare in alcun modo i 25 km/h, altrimenti diventa ciclomotore.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La e-bike dalla velocità illegale costruita col motore di una lavatri...