Halloween: le auto più terrificanti nel mondo del cinema

La notte più paurosa dell’anno sta per arrivare, anche le auto sono protagoniste di alcuni meravigliosi film horror da vedere

Siamo nel pieno del week end di Halloween: zucche intagliate, giardini addobbati per l’occasione, ragni, streghe e pipistrelli. C’è chi fa scorta di caramelle, e chi (come noi) pensa alle auto. In occasione di questa festa automobile.it, sito di annunci di auto usate, nuove, km 0 e a noleggio, ha stilato una lista delle migliori auto dei film horror.

Il portale ricorda inoltre il suo servizio Carfax che fornisce una dettagliata reportistica riguardo a passate immatricolazioni, eventuali incidenti, revisioni e molto altro, per acquistare in sicurezza. Basta solo dare il numero di telaio o targa, in moco che nessuno dovrà temere di acquistare un’auto con una storia da brividi alle spalle. La notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre è sempre una buona occasione per vedere un bel film horror (ci sono anche tante feste imperdibili). Vediamo alcuni film ripresi dalla lista di automobile.it con, come special guest, delle macchine da paura.

La prima pellicola è “Gli Uccelli”, protagonista una Aston Martin DB 2/4 (la Casa auto famosa anche nei film di James Bond). Guidata da Tippi Hedren, che la faceva sembrare un accessorio elegante. Il suo personaggio, Melanie, si reca in auto nella città di Bodega Bay per il fine settimana per visitare l’interesse amoroso Mitch, ma si ritrova minacciosamente seguita e attaccata dagli uccelli. Per non parlare della Ford Custom Sedan del 1957 che appare nel famosissimo film “Psycho”; protagonista Marion Crane in fuga alla guida di questa vettura, verso il famigerato Bates Motel, finendo poi morta nel bagagliaio dopo la scena della doccia.

“Christine – La macchina infernale”: basato sull’omonimo romanzo di Stephen King e diretto da John Carpenter, Christine presenta il veicolo da film horror più famoso di tutti i tempi: la malevola Plymouth Fury. In “Fantasmi” vediamo invece una Plymouth ‘Cuda del 1971, splendida auto che non è diventata famosa solo per la sua bellezza, ma anche perché ha avuto un ruolo importante nell’intero franchise dei film, specialmente quando prendono la piega del road-trip.

E poi c’è il film “Halloween – La notte delle streghe”, dove compare una Chevy Monte Carlo del 1977. La pellicola di John Carpenter di solito non compare nelle conversazioni che riguardano le auto iconiche dei film horror, ma il dibattito sulla capacità di guidare di Michael Myers persiste ancora 40 anni dopo. L’auto più memorabile del film non è quella guidata da Myers, ma quella usata per la brutale uccisione di Annie Brackett, strangolata dal sedile posteriore proprio mentre stava per uscire per andare a prendere il suo ragazzo.

Se non avete intenzione di travestirvi e festeggiare (qui alcune geniali idee), ci sono anche la Western Star 4800 del 1977 di “Brivido”, o ancora la Ford Pinto del 1978 di “Cujo”, la Cadillac Escalade del 2003 di “Zombieland”, tutte vetture da brividi da vedere.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Halloween: le auto più terrificanti nel mondo del cinema