Grand Prix Parigi, le auto italiane trionfano anche in Francia

Al Festival Automobile International 2020 il Made in Italy si aggiudica importanti titoli

Nella classifica finale dei Grand Prix attribuiti nell’ambito del Festival Automobile International nella splendida cornice della città di Parigi ci sono dei nomi italiani di tutto rispetto, il Made in Italy trionfa ancora una volta e anche in Francia.

Stiamo parlando infatti della 35esima edizione dell’evento che si è appena concluso e che si è tenuto nella struttura allestita appositamente nei pressi dell’Hotel National des Invalides a Parigi. Le migliori auto che hanno ottenuto dei premi notevoli sono italiane. Stiamo parlando infatti di vetture che tutti conosciamo e che sono state realizzate dai brand storici dello stivale.

La prima di cui dobbiamo parlare è la Ferrari Roma, che ha vinto come Supercar Più Bella, presentata dal Cavallino Rampante nel mese di novembre 2019, si tratta della nuova coupé a motore centrale-anteriore della Casa di Maranello, caratterizzata da un design senza tempo, da una spiccata raffinatezza e da guidabilità e prestazioni di assoluta eccellenza. Non è solo una vera e propria icona di design italiano, ma è anche in grado di garantire prestazioni al vertice della categoria grazie al suo motore V8 turbo appartenente alla famiglia vincitrice del premio Engine of the Year per 4 anni consecutivi.

Nella classifica delle migliori spicca anche un’altra vettura tricolore, si tratta della concept Alfa Romeo Tonale, che ha vinto il Grand Prix di Più Bella Show Car, il C-SUV presentato un po’ a sorpresa nel corso del Salone di Ginevra dello scorso anno. Il brand festeggerà il suo 110° anniversario a giugno, ma prima, durante il Salone di Ginevra 2020 (a marzo), forse potremo vedere la versione definitiva del suv Tonale.

Il grande trionfo dei brand italiani a Parigi si conferma poi con il premio alla Creatività assegnato alla Aston Martin DBS GT Zagato e con la Palma d’Onore che invece è stata attribuita a Giorgetto Giugiaro. Anche le Case francesi comunque hanno avuto i loro riconoscimenti, la Peugeot 208 elettrica ha ottenuto il Grand Prix per l’Interno Più Bello, la Citroen Ami Concept invece è stata premiata per la Mobilità Urbana, DS ha vinto il titolo di Migliore Film Pubblicitario con la DS7 Crossback E-Tense 4×4. Bentley EXP 100 GT ha vinto il Grand Prix come Più Bella Concept Car e la Bmw Serie 2 Gran Coupé è l’Auto Più Bella del 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Grand Prix Parigi, le auto italiane trionfano anche in Francia