Formula 1 GP Canada: la famosa impresa dei fratelli Schumacher

Ricordiamo la doppietta di casa Schumacher nella gara di Montreal del 2001, i fratelli sul podio

Diciamo che Michael Schumacher ha dominato quella pista per tutti gli anni che vanno dal 1997 al 2004.

Infatti il tedesco, a bordo della sua monoposto del Cavallino Rampante, ha vinto ben sei volte a Montreal, e anche nel 1994 con la Benetton. Fu lui il conquistatore del circuito canadese. Negli anni successivi due episodi non gli permisero di arrivare in vetta alla classifica. Nel 1999 lo schianto contro il muro dei campioni, che lo fece quindi fermare senza riuscire a trasformare la pole position in vittoria. Nel 2001 invece fu proprio il fratello Ralf a soffiargli il gradino più alto del podio alla fine della gara canadese. Michael Schumacher si era aggiudicato la pole position durante le qualifiche, con mezzo secondo di vantaggio sul fratello. Durante tutta la gara Ralf Schumacher riuscì a stare sempre dietro Michael, con la sua Williams Bmw. E gli altri piloti si trovavano dietro con un certo stacco; Coulthard aveva dei problemi allo sterzo della sua McLaren che non gli permisero ottime performance, Barrichello invece era finito indietro a causa di un testa coda proprio a inizio gara.

Così, diciamo che l’intero GP di Canada del 2001 si svolse praticamente come una lotta continua in casa Schumacher, coi due fratelli sempre più vicini col passare dei giri. Ralf fu molto bravo ad annullare il gap che aveva accumulato durante le qualifiche. E proprio al 46esimo giro la corsa prese una piega differente. Michael si fermò ai box Ferrari per fare rifornimento, mentre il fratello, a bordo del suo bolide Williams, rimase in pista dando il meglio di sé, alzando al massimo le sue prestazioni. Un giro più veloce dell’altro, finchè fu lui a rientrare ai box, uscendo però con un buon vantaggio davanti al fratello della scuderia Rossa.

Fu proprio quel vantaggio a permettergli di tagliare il traguardo della prima posizione, alzandosi sul livello più alto del podio. Fu la sua seconda vittoria stagionale e della carriera, dopo quella conquistata lo stesso anno a San Marino. In seguito vinse anche il GP in casa, quello di Germania. Ma la vittoria sul fratello nel GP del Canada fu davvero un momento speciale, che ancora oggi tutti gli appassionati ricordano. Per la Formula 1 segnò un record importante, fu infatti la prima volta che i due fratelli riuscirono ad occupare insieme le prime due posizioni del podio.

I due, dopo la gara, dichiararono di voler vedere la gioia dei loro genitori, vista l’impresa speciale appena conclusa, mai vista prima di allora. Michael ammise, pur con difficoltà, che il fratello fu davvero più veloce in quella gara e che, nonostante la lotta, quando capì che non sarebbe più riuscito a superarlo, fu comunque molto più contento di lasciar vincere il fratello rispetto a chiunque altro.

MOTORI Formula 1 GP Canada: la famosa impresa dei fratelli Schumacher