Ford Anglia 105 E: ecco la macchina volante di Harry Potter

Tra i protagonisti del secondo libro di Harry Potter, la Anglia è un'auto dalla storia molto particolare

Per gli amanti della saga di Harry Potter è una macchina-simbolo, un po’ come la Delorean per i fan di Ritorno al futuro.

Ma, a leggerne e analizzarne la storia, si può dire che la Ford Anglia 105 E è già di per sé un’auto-simbolo, al di là della partecipazione (breve, quasi una comparsata) nel secondo capitolo della saga di Harry Potter. La Anglia, infatti, era la “trasposizione” europea delle auto di lusso statunitensi della fine degli Anni ’50 e l’inizio degli Anni ’60 dello scorso secolo. Un’epoca d’oro per il settore automobilistico, di cui la Ford Anglia è, per l’appunto, una delle auto simbolo.

La Anglia 105 E, per i “profani” dell’avventura nata dalla mente di J.K. Rowling, è l’auto che Ron ed Harry utilizzano nel secondo capitolo della saga per arrivare alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. I due ragazzi, infatti, non erano riusciti a prendere il treno che li avrebbe dovuti condurre a scuola e, per non perdere il primo giorno di lezione, avevano deciso di arrivarci a bordo dell’auto (magica, ovviamente) del padre di Ron. Che, per l’appunto, era una Anglia 105 E color Turchese dotata di poteri piuttosto particolari.

Ford Anglia turchese

La Ford Anglia 105 E, assoluta protagonista dei primi capitoli di “Harry Potter e la Camera dei Segreti” (e anche dei minuti iniziali dell’omonimo adattamento cinematografico), era in grado di volare e poteva rendersi trasparente a comando. In questo modo la famiglia di Ron poteva muoversi nel mondo dei “babbani” senza problemi di traffico e, soprattutto, senza attirare troppo le attenzioni dei “poveri” umani.

Anche al di fuori del mondo fatato e incantato creato dalla scrittrice britannica, la Ford Anglia 105 E mantiene una sorta di alone magico che la rende unica nel suo genere. Prodotta tra il 1959 e il 1967 negli stabilimenti Ford del Regno Unito, era caratterizzata dalle linee armoniche, dal cofano imponente e dal lunotto con inclinazione al contrario e decine di altri particolari. Un design tutto sommato compatto e sobrio, proprio come andava di moda in quegli anni negli Stati Uniti.

Tra i vari modelli prodotti, la Ford Anglia 105 E fu l’unica a essere esportata al di fuori dei confini di Sua Maestà: gli altri, infatti, erano un’esclusiva per il mercato nazionale.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ford Anglia 105 E: ecco la macchina volante di Harry Potter