Fermato dalla Polizia nudo sullo scooter: ‘Avevo caldo…’

Una pattuglia della polizia tedesca non voleva crederci quando ha visto  un uomo che andava sul suo scooter completamente nudo, pur se indossando sulla testa il regolamentare casco.

Il fatto è avvenuto a qualche decina di chilometri da Berlino, dove la Polizia del Brandeburgo ha fermato il bizzarro motociclista il quale, sceso dal mezzo, si è giustificato dicendo: “Fa troppo caldo…”.

L’uomo era esasperato dalla fortissima ondata di calore che da giorni affligge la Germania. In alcune città tedesche la colonnina di mercurio ha sfiorato i 40 gradi.

La sorpresa è arrivata dal fatto che al ‘centauro nudista’ non è stata comminata alcuna infrazione: “Guidare nudi non è proibito” ha spiegato alla Bild un portavoce della Polizia alla Bild.

MOTORI Fermato dalla Polizia nudo sullo scooter: ‘Avevo caldo…&#8...