Fa il pendolare con una Lamborghini Murcielago

Ha fatto 480mila km con una Lamborghini Murcielago del 2004 l’inglese Simon George.

Fare il pendolare in auto è una vita difficile: nel corso degli anni il percorso quotidiano può diventare noioso, non per chi usa una supercar invece della solita utilitaria.

La storia arriva direttamente da un appassionato di vetture ad alte prestazioni, il giornalista inglese Simon George, che ha aggiunto al suo garage una Lamborghini Murcielago V12 prima serie datata 2004 e la guida per andare al lavoro, oltre 200 km al giorno!

A dire la verità la supercar ha avuto un importante restyling: nel 2012, dopo un incidente, il telaio è stato rettificato, sospensioni e freni sono stati sostituiti; in questi anni sono stati cambiati anche interni, parabrezza, airgbag, cinture di sicurezza, strumentazione, ruote, fari e scarico. Vano motore riverniciato e carbonio lucidato a nuovo.

L’automobile al momento dell’acquisto aveva 60 mila chilometri, ora è arrivata a segnare 480 mila chilometri e Simon sogna di toccare al più presto i 500mila km.

LA STORIA DELLA MURCIELAGO – La Lamborghini Murciélago è un’autovettura sportiva che è stata messa in produzione nel 2002 in sostituzione della Diablo.

Inizialmente l’unica versione disponibile della vettura era la coupé due posti. Nel 2004 venne presentata la coupé, e nel 2005 la versione roadster.

Il motore che equipaggia la vettura è il V12 da 6192 cc di cilindrata da 580 CV (410 kw) e 650 Nm. La trazione è integrale permanente con giunto viscoso centrale, un sistema denominato viscous traction che condivide con la più piccola Gallardo.

MOTORI Fa il pendolare con una Lamborghini Murcielago