Compra una Ferrari da 300mila euro: si schianta dopo 3 km

Non appena uscito dalla concessionaria con il nuovo mezzo fiammante, si schianta distruggendo tutto il frontale

Una notizia che sembra incredibile e che invece rappresenta la realtà. Non è uno scherzo, come alcuni utenti hanno inizialmente pensato. La news ha fatto il giro del web, partita come sempre dai social – in particolare, in questo caso, da un tweet postato dalla Polizia Stradale. Dopo di che è stata pubblicata praticamente su qualsiasi testata.

Come buttare 300.000 euro un istante dopo averli spesi? Schiantandosi con la supercar contro un guardrail, non appena usciti dalla concessionaria. Fortunatamente l’incidente non ha avuto conseguenze gravi, nessun ferito a bordo. Solo un mare di prese giro da parte del pubblico.

È uno scherzo? Assolutamente no!

Pesce d’Aprile? Eh no, è successo davvero. Quella che poteva banalmente sembrare una burla di inizio aprile da parte della Polizia Stradale del Derbyshire non è altro che la realtà. L’incidente descritto su Twitter, con tanto di foto, da parte degli agenti è successo realmente. La Polizia di contea inglese ha pubblicato il post che vediamo qui sotto, con le relative immagini, scrivendo: “Derby. 1 aprile. Un guidatore ha acquistato una Ferrari questa mattina e si è schiantato dopo averla guidata per meno di 2 miglia. Nessun ferito. #DriveToArrive”.

La stessa Derbyshire Roads Policing Unit, dopo che la notizia ha fatto il giro completo del web, ha confermato e specificato che non si trattava di un Pesce d’Aprile. E quindi i lettori si sono scatenati con una valanga di prese in giro nei confronti del pilota. Non c’è molto da dire a riguardo: l’uomo ha comprato il suo gioiello su quattro ruote, un bolide della Casa italiana del Cavallino Rampante, che tanto desiderava, spendendo la consistente cifra di circa 300.000 euro (è il prezzo di listino della supercar). Dopo pochi minuti però si è schiantato contro il guardrail, distruggendo tutta la parte anteriore. Un danno consistente, fatto immediatamente dopo l’acquisto, dopo aver percorso circa 3 chilometri appena.

Ferrari si schianta

La foto della Polizia: la Ferrari distrutta

Di che supercar si tratta

L’auto che è finita sotto i riflettori – su Twitter prima e sulle tutte le testate giornalistiche poi – è una Ferrari 488 GTB con motore V8 tipico della Casa di Maranello, da 3.9 litri. Il titolare l’aveva appena acquistata – come si legge su alcuni siti web – per 250.000 sterline, che corrispondono a quasi 300mila euro – presso la concessionaria Baytree Cars. Dopo poco più di 3 chilometri di marcia il pilota ha inizialmente colpito il marciapiede e poi ha perso parzialmente il controllo del mezzo, finendo contro il guardrail, in St Alkmund’s Way, a Derby.

In particolare l’auto in questione è dotata di un pacchetto dotato di elementi in fibra di carbonio, la livrea è del caratteristico colore Rosso Corsa. Una supercar nota per la sua potenza estrema di 670 cavalli, in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3 secondi e di raggiungere una velocità massima di 330 km/h grazie al motore a otto cilindri spinto del Cavallino. Ora, prima di poter essere rimessa in strada, deve essere sistemata presso un’officina specializzata. Forse è il caso che il guidatore prenda prima qualche lezione di guida adeguata al mezzo ultra potente che avrà nuovamente tra le mani.