Assurdo incidente per l’auto più veloce del mondo, la Scc Tuatara

La bisarca su cui viaggiava la hypercar è stato sorpresa da forti raffiche di vento e si è ribaltata.

E’ da non credere quanto successo nello Utah, lo scorso 13 aprile, quando una Scc Tuatara, l’auto di produzione più veloce al mondo, è stata coinvolta in un incidente mentre veniva trasportata da un camion.

La bisarca su cui viaggiava la hypercar è stato sorpresa da forti raffiche di vento e si è ribaltata. Dalle foto pubblicate su The Drive.com, la SSC Tuatara sembra aver riportato gravi conseguenze. Il fondatore del marchio americano Jerod Shelby è però intervenuto sminuendo l’accaduto, affermando che i danni riportati dalla SSC Tuatara riguarderebbero solo la carrozzeria.

Lo scorso ottobre la SSC Tuatara era diventata ufficialmente la vettura di serie più veloce del mondo. La hypercar americana, dotata di un motore V8 da 1750 CV ha fatto raggiungere al tachimetro la velocità record di 455,3 km/h, sorpassando la Koenigsegg Agera RS, che aveva raggiunto una velocità media di 447,2 km/h nel 2017.

SSC Tuatara era riuscita a polverizzare i precedenti record di velocità grazie ad una linea semplice a e ad una grande cura degli aspetti aerodinamici. L’azienda statunitense SSC North America, per realizzarla, ha deciso di non puntare sulle hypertecnologie che spesso si accompagnano alla produzione dei bolidi stradali, scegliendo la strada della semplicità.

Oltre all’aerodinamica, ovviamente, a fare la differenza è il poderoso motore che pulsa all’interno della SSC Tuatara: si tratta di un propulsore V8 biturbo da 5,9 litri che eroga 1.750 cavalli di potenza se alimentato con Etanolo 85, mentre si “ferma” a 1.350 cavalli con la benzina. Il motore è stato commissionato dalla SSC alla Nelson Racing Engines.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Assurdo incidente per l’auto più veloce del mondo, la Scc Tuata...