All’asta la Rolls-Royce che fu regalata a Frank Sinatra per i 70 anni

Un mezzo leggendario che ha accompagnato il musicista e che oggi ha un nuovo proprietario

Tanti gli attori, i cantanti e i musicisti che hanno avuto una parte importante nello spettacolo degli anni Cinquanta e Sessanta.

Artisti americani di grande successo che si sono messi in mostra a livello internazionale e che è impossibile dimenticare, molti dei quali avevano una grande passione per le auto e i motori. Tra questi anche Frank Sinatra, che amava in maniera maniacale le automobili e aveva una collezione spettacolare, dove prendevano posto delle macchine iconiche come la Jaguar XJ-S V12 o ancora la Lamborghini Miura. Ma forse non tutti sanno che nel suo garage ricco di pezzi preziosi c’era anche una Rolls Royce Corniche Convertible del 1984.

E proprio questa originale vettura è stata venduta all’asta il week end scorso alla NEC Classic Motor Show Sale 2018 di Birmingham dalla casa inglese Silverstone Auctions. Grandiosa la storia che caratterizza questo mezzo, che lega Frank Sinatra e la sua Rolls-Royce. Il Presidente degli USA Ronald Reagan aveva organizzato una festa nella sua Casa Bianca e Dean Martin e Sammy Davis Jr, che erano i due suoi più grandi amici, avevano deciso di prendere per lui un regalo speciale. Il dono era quell’auto importata negli Stati Uniti a novembre 1984, che montava il volante a sinistra per poter circolare sulle strade americane. Il 15 dicembre 1985, 3 giorni dopo il suo compleanno, è stata poi regalata a Frank Sinatra che la tenne tra le sue mani fino al 1990 e poi decise di donarla a sua volta al suo assistente, Ingemar Fredriksson, per festeggiare il primo decennio di fedele servizio.

La carrozzeria della vettura venduta all’asta, come altre di molti amati personaggi dello spettacolo, è Mason Black, gli interni sono realizzati in pelle di colore rosso e dietro ci sono i tavoli da pic-nic e pure le tasche per i cocktail, dettagli davvero particolari e rari su un modello del genere. Questa Rolls-Royce Corniche Convertible del 1984 che fu di Frank Sinatra, oltre alle caratteristiche esteriori ha subito anche un importante restauro alle sospensioni, al motore e all’impianto frenante, per un totale di circa 47.000 euro spesi. Nel 1998 morì Sinatra e Ingemar tornò in Europa, andando a vivere in Spagna, pagando parte della casa anche grazie alla Corniche, che oggi è passato nuovamente di mano.

rolls-royce-frank-sinatra

MOTORI All’asta la Rolls-Royce che fu regalata a Frank Sinatra per i 70...