Asta record per la Ferrari 512 TR della rockstar Johnny Hallyday

La Rossa di Johnny Hallyday è stata venduta all’asta in perfette condizioni e ad un prezzo record.

La Ferrari Testarossa e la 512 TR sono i due modelli che più hanno affascinato le star degli anni ’80 e ’90. Vetture che si contraddistinguono per le prestazioni estreme e per lo stile aggressivo, le supercar che andavano d’accordo con la vita d’eccessi caratteristica di quell’epoca. Negli ultimi anni i collezionisti hanno imparato ad apprezzarle sempre più, a vederle come delle vere e proprie icone, a capire quanto siano meravigliose da collezionare e straordinarie da guidare.

La famosa rockstar francese Johnny Hallyday possedeva diverse Ferrari, tra cui una classica 250 GT California e una 275 GTB; poi acquistò anche la 512 TR Rosso Corsa con gli interni in pelle beige.

La meravigliosa Ferrari 512 TR venne usata dal noto artista, tra il 1994 e il 1997, per sfrecciare sulle strade tra Parigi e Saint Tropez. Un pezzo pregiato tra tutte le auto d’epoca della Casa del Cavallino, a cui ogni collezionista ambisce, e che è stata da poco venduta all’asta. Oltretutto è appartenuta ad una nota rockstar, e questo ne ha sicuramente aumentato il valore, si dice di circa 100.000 euro. In effetti si è registrata una vendita record per un valore di 240.000 euro.

La strumentazione dell’auto evidenza un chilometraggio di 95.000 km, non pochi per un modello sportivo di questo tipo. L’asta si è tenuta in Francia, organizzata dalla Casa Osenat a Fontainebleau. Il fortunatissimo compratore, che è riuscito ad aggiudicarsi il gioiellino Rosso, è rimasto anonimo, non ha rilasciato alcuna dichiarazione e nemmeno la sua identità. Jean Pierre Osenat, battitore dell’evento, ha dichiarato che la vettura era super ambita non solo per lo storico pezzo Ferrari di gran valore, ma anche ovviamente per essere appartenuta alla nota stella francese della musica Johnny Hallyday.

Numero di telaio ZFFLA40B000098300, intestata a Jean Philippe Smet, in arte Johnny Hallyday, è stata conservata e venduta in perfetto stato. La vettura non presenta nemmeno un graffio e conserva la borsa dei ferri originale e una valigia Schedoni, realizzata su misura per la suddetta Ferrari 512 TR. L’artista guidava personalmente la sua auto, posseduta per circa 4 anni; la vettura è stata protagonista anche di gare di rally e endurance. Il collezionista che se l’è aggiudicata la terrà sicuramente come un cimelio, un oggetto preziosissimo, quale realmente è.

MOTORI Asta record per la Ferrari 512 TR della rockstar Johnny Hallyday