All’asta ad agosto l’eccezionale Ferrari FXX da pista

L’esemplare si caratterizza per un livello di prestazioni di assoluta eccellenza e fa parte della Ming Collection

Il prossimo agosto vedremo all’asta di RM Sotheby’s a Monterey una Ferrari unica ed eccezionale.

Si tratta di un esemplare facente parte della Ming Collection e che si distingue per il numero di telaio ZFFHX62X000146355, una vettura straordinaria, nata per far vivere l’esperienza di Piloti Collaudatori ai clienti più speciali della Casa di Maranello. Si tratta infatti di una “Enzo Laboratorio”, gli acquirenti fanno parte di un team elitario, seguito da una squadra di tecnici di Ferrari nelle esperienze di guida.

Il livello di prestazioni di questa vettura è eccellente, deriva infatti da tutto quello che il costruttore ha imparato grazie alla realizzazione di modelli da competizioni e di altri particolari e speciali. Un’auto pensata e creata solo per l’utilizzo in pista, nell’ambito del programma specifico di ricerca e sviluppo concordato e aggiornato con i proprietari.

ferrari fxx

Dal punto di vista della motorizzazione possiamo dire che l’auto è spinta da un propulsore di 6262cc che eroga la potenza eccezionale di 800 cavalli, il modello noto come Ferrari FXX Evoluzione, l’ultimo step di questa serie, monta invece un V12 che super gli 860 Cv, esattamente 60 in più rispetto alla versione originale. La Ferrari FXX che sarà presto venduta all’asta ottiene un carico verticale degno dei bolidi da corsa, grazie allo studio dell’aerodinamica realizzato in modo meticoloso. L’assetto ottimale è garantito dalle appendici alari mobili e regolabili a seconda del tracciato.

Brembo ha realizzato appositamente per la meravigliosa ed estremamente potente Ferrari FXX Evoluzione i freni in Composite Ceramic Material, in grado di aumentare le performance dell’auto, che già di per sé erano esaltanti. L’auto monta un impianto di telemetrica molto sofisticato che permette il monitoraggio di diversi parametri legati alle dinamiche operative. Col pacchetto Evoluzione il tempo sul giro a Fiorano è diminuiti di oltre due secondi rispetto alla configurazione precedente.

I modelli di Ferrari FXX presenti al mondo oggi in tutto sono trenta, 17 unità sono nella versione Evoluzione, l’ultimo step della conversione che è avvenuto grazie al lavoro del reparto Corse Clienti nel 2010. Dopo tutte queste informazioni che vi abbiamo dato, non è difficile immaginare che quando va all’asta un modello di questo tipo i prezzi volano alle stelle, staremo a vedere cosa succederà il prossimo mese di agosto all’asta di RM Sotheby’s a Monterey.

asta ferrari fxx

MOTORI All’asta ad agosto l’eccezionale Ferrari FXX da pista