Ares Design trasforma la Tesla Model S in una cabrio elettrica

La carrozzeria di Modena fondata da Dany Bahar è pronta a trasformare l’auto in una cabrio

Nella storia di Tesla c’è una Roadster come prima vettura, poco meno di 400 km di autonomia e due posti secchi.

Fu la prima scoperta di Elon Musk, a cui si ispirerà la prossima Tesla Roadster, realizzata dalla Ares Design di Modena, che infatti si metterà presto al lavoro per trasformare una comune Model S in una Roadster a 4 posti. Alla berlina elettrica verrà quindi tolto il tetto e il carrozziere modenese apporterà tutte le sue innovative modifiche. C’è un primo bozzetto di questa macchina, che la mostra vista dal dietro, facendo vedere tutti i cambiamenti che verranno inseriti alla carrozzeria, proprio da questa visuale posteriore. Infatti, oltre a perdere il tetto, è possibile notare le due gobbe che si trovano in corrispondenza dei sedili posteriori, che rendono più movimentato il vano, ed è probabile che da lì sbuchino i rollbar.

Anche le porte dietro svaniscono, questo ci fa pensare che quelle anteriori verranno invece allungate fino al retro, per semplificare le operazioni di ingresso e uscita dall’abitacolo. La super cabrio elettrica sarà una Ares Design Tesla Model S Roadster, possiamo vantare il totale Made in Italy di questa macchina, realizzata interamente a Modena, nell’azienda diretta da Dany Bahar, ex Red Bull e Ferrari, specializzata in modelli particolari.

Tra i pezzi più conosciuti firmati Ares, ricordiamo una riedizione di Ferrari 412, realizzata sulla base di una GTC4 Lusso, la Defender o la Panther. Oggi invece è una delle vetture di Elon Musk, la Tesla Model S, la berlina sportiva elettrica, a subire le sapienti modifiche della carrozzeria. La nuova cabriolet a quattro posti sarà pronta per il 2020 e vanterà uno scatto di velocità da 0 a 100 km/h in soli 1.9 secondi.

L’indole della nuova Tesla sembra molto più dinamica, anche se possiamo basarci sull’unica immagine che ad oggi è stata pubblicata su Facebook. La Model S ha i passaruota più larghi, un corpo più massiccio, prese d’aria anteriori e un accenno di spoiler posteriore. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, ancora non è stata diffusa alcuna informazione.

La Ares Design sta lavorando molto in questo periodo e il suo ultimo progetto è proprio questo, la realizzazione della variante Roadster della berlina elettrica Tesla Model S. Giusto solo un paio di elementi manterranno le caratteristiche originali, la carrozzeria ha deciso di rivoluzionare completamente il design esterno e interno della vettura. Potrebbe essere aggiunto un tettuccio in tela, ma non è stato confermato. Sembra anche essere stato accorciato il passo rispetto alla classica elettrica di Elon Musk, visto che abbiamo visto sparire le portiere posteriori.

Grinta e sportività per questa super rivisitazione by Ares Design, una nuova Tesla Model S Roadster dall’aspetto futurista, molto gradevole alla vista, da quel che possiamo intravedere oggi.

ares design tesla model s cabrio

MOTORI Ares Design trasforma la Tesla Model S in una cabrio elettrica